Bastiglia

QUATTORDICI LUGLIO - PRESA DELLA BASTIGLIA

Il quattordici luglio e' festa nazionale in Francia e si celebra: la presa della Bastiglia del 14 luglio 1789 e la festa della Federazione del 14 luglio 1790.Quando il 14 luglio fu dichiarato festa nazionale, nelò 1880, nella proposta di legge non si fece espressamente riferimento a nessuna delle due date per poter soddisfare sia i monarchici (che vedevano nel 1790 il ricordo di un giorno di unità nazionale) sia i repubblicani (che vedevano nel 1789 l'inizio della rivoluzione).Anche in seguit... continua a leggere

Bastiglia
4luglio1776

4 LUGLIO 1776

Il quattro luglio 1776 fu firmata la dichiarazione d'Indipendenza degli Stati Uniti, a Filadelfia.Fin dai primissimi anni questa giornata fu un giorno di festa: basti pensare che nel 1778 il generale George Washington celebrò il 4 luglio con una doppia razione di rhum per i suoi soldati.Nel 1870 il Congresso degli Stati Uniti stabilì che l'Independence Day fosse una festività non retribuita per gli impiegati federali: nel 1938, sempre il Congresso, cambiò la decisione precedente, convertendo ... continua a leggere

4luglio1776
Dsc_0073

LIBRI NUOVI IN PIAZZA

Libri Nuovi in Piazza è una mostra di libri di piccoli editori, sotto i portici meridionali di Piazza del Duomo a Milano.La mostra si svolge per tutto il periodo dell'Expo, l'ultima domenica del mese, con il seguente calendario:31 maggio - 28 giugno - 26 luglio - 30 agosto - 27 settembre - 25 ottobre 2015L'intento è quello di poter avvicinare al più vasto pubblico tutti quei libri che, soprattutto per problemi distributivi, sono di difficile reperibilità, pur essendo, molto frequentemente, di... continua a leggere

Dsc_0073

QUI Maremagnum

LUCE D’ESTATE ED è SUBITO NOTTE

Dialogo sulla natura (umana) nella fredda terra d’Islanda Un romanzo ambientato in un piccolo paese dell’Islanda dimenticato dalla geografia e persino dalla morte. L’autore dimostra di conoscere bene i macigni umani dell’irrequietezza, della noia e del buio inevitabile, per cadere nel tranello dell’ordine: ecco il ronzio dell’assurdo camusiano che ha il colore della luce d’estate […] L'ar... Continua

I consigli di lettura

MEMORIE

L’editore Aragno ha pubblicato Memorie (2 vol.) di Giovanni Ansaldo, edizione curata da Giuseppe Marcenaro. Grande merito, perchè l’opera riporta opinioni, lettere, letture, giudizi, sarcasmi di un autore molto intelligente e molto contradditorio, ccome Ansaldo fu. Al di là delle tesi espresse si ricava una quantità di informazioni sulla vita italiana dal 1920 al 1930. […] L'a... Continua

I suggerimenti dei lettori

GLI OCCHI MAGRI

La prima cosa che impressiona è la forza narrativa, densa e avvolgente grazie ad uno stile colto e nel contempo fluido e sincero. La capacità descrittiva sembra accompagnare il lettore in maniera prepotente e didascalica nei personaggi più che nei fatti, e lo fa in maniera generosa e mai invadente, lasciando spazio all’immaginazione dell’intimo e […] L'articolo Gli occhi magri sembra esse... Continua

Gli articoli

GIACOMO DEBENEDETTI : I ‘RACCONTI CRITICI’

Wuz, n.1, gennaio-febbraio 2005   Hilarius Moosbrugger   Giacomo Debenedetti : i ‘Racconti critici’       "Che cosa fece Verdi ? Smaltì, stringendolo tra le sue mani ossute di contadino, tutto il ciarpame del mondo melodrammatico; sventrò quelle pittoresche marionette di avventurieri, galanti, zingare, trovatori senza terra, gobbi, assassini, vergini rec... Continua