Libri Antichi presenti su Maremagnum.com.

A LIBRI ANTICHI
I libri, da sempre sia strumenti di lettura che fonti di un appassionato collezionismo, si possono a grandi linee dividere in due categorie: i libri antichi e il cosiddetto “modernariato”.
La linea di confine, tra i due, tradizionalmente è posta all’anno 1830.
Fino a quella data l’oggetto libro era soprattutto un oggetto artigianale, con tutti i pregi e i difetti che ne conseguono, e tutte le parti costitutive di un libro (dalla confezione della carta alla legatura) erano essenzialmente processi manuali.
Questo spiega anche perché, fino agli inizi del XIX secolo, la tiratura è stata mediamente di circa 300 copie per ogni tiratura.
Sia per i libri antichi che per il modernariato però riteniamo comunque fondamentale che il venditore sia un libraio professionale e questo fin dalla nascita del sito Maremagnum.com, nel 1995.
Solo su queste basi ci è stato possibile offrire a tutti i clienti la garanzia “soddisfatto o rimborsati” di cui siamo particolarmente orgogliosi.

Loading
  1. Thumb_guido-cagnacci-protagonista-seicento-caravaggio-b97219c0-2896-4f0d-9c07-5ec6275335de
    • SILVANA EDITORIALE, 2008
    • Libreria: Libreria della Spada online (Italia)
    • Valutazione libreria:
    • Note Bibliografiche: Forlì, Musei San Domenico, 20 gennaio - 22 giugno 2008. Guido Cagnacci (Santarcangelo di Romagna, 1601 - Vienna, 1663) è una delle personalità più affascinanti e misteriose del Seicento italiano. Dopo l’oblio in cui il suo nome cadde con la morte, a causa dell’inaccessibilità delle sue opere conservate perlopiù in collezioni private, è stato il Novecento a decretargli un nuovo favore, e a riscoprire il ruolo di primo piano che rivestì nel corso del Seicento, secolo tumultuoso in cui l’Italia e l’Europa entrano nella modernità. Sia nella pittura sacra sia in quella profana, Cagnacci r... maggiori informazioni
Crea un Desiderata Gratuitamente

Puoi aggiungere il titolo appena cercato in una tua lista di DESIDERATA. Quando sarà disponibile ti invieremo una e-mail.
Il servizio è gratuito! Clicca qui!