Editore Atene del Canavese (Italia)

Storia, Geografia, Territorio, Bambini, Saggistica

Thumb_atene_del_canavese
La casa editrice Atene del Canavese è stata fondata da Giampaolo Verga nel gennaio 2010 con la precisa volontà di coniugare tradizione e modernità, passato e presente in un costante dialogo.Atene del Canavese è inoltre particolarmente attenta alla valorizzazione del territorio canavesano e piemontese dal punto di vista storico, geografico e letterario.
Perché Atene del Canavese? Questo è l'appellativo che si è guadagnato San Giorgio Canavese grazie ad alcuni grandi personaggi che, dalla fine del 1700, ne hanno tracciato la storia: Carlo Botta, storico e uomo plitico; Teresa Belloc, cantante lirica e apprezzata interprete rossiniana; Carlo Vigna, ingegnere e progettista della Marina italiana; Mons. Marco Pechenino, grecista, tanto per citarne alcuni.
Loading

Hai cercato:

  • Libreria: Editore atene del canavese (italia)
  1. Thumb_lupo-dama-bosco-25ba2c78-97c3-46da-9723-3aab980cf48a
    • ATENE DEL CANAVESE, 2017
    • Libreria: Editore Atene del Canavese (Italia)
    • Note Bibliografiche: "A quelle parole il cacciatore si destò e, di fronte a sé dove si erano incamminati i due giovani, vide fiero il lupo bianco accanto alla dama del bosco". Il racconto è ispirato a una leggenda tramandata nelle valli del Canavese, attraversate dal torrente Chiusella. E si fonde ad altre, narrate soprattutto in diverse località montane d'Italia. Protagonisti e luoghi si intrecciano così in antiche storie, fino a quelle raccontate dagli Indiani d'America sugli Animali spiriti guida. Età di lettura: da 8 anni. Autori: Elisabetta Signetto. Illustratori: Debora Grazio. continua a leggere
  2. Thumb_storia-bivacco-bivacco-biagio-musso-spalla-isler-b59a2ec1-1c79-4ab3-a5b0-3076f5728fe5
    • ATENE DEL CANAVESE, 2017
    • Libreria: Editore Atene del Canavese (Italia)
    • Note Bibliografiche: Parlami del Bivacco. Questa storia incomincia così. È una raccolta di racconti, frammenti di una storia vera, che negli anni ho ascoltato attraverso le parole di chi il Bivacco lo ha voluto, costruito, raggiunto. È la storia di un paese che si è stretto intorno a un amico perduto, per portarlo lassù tra le montagne, dove amava stare. Per sapere che continua ad esistere, che il suo amore per la montagna è oggi una porta aperta su una distesa di ghiaccio, a un passo dalla vetta. Per poterlo ritrovare là, negli spazi aperti e luminosi, nell’aria di neve, vicino al cielo. In una storia vivono t... continua a leggere
  3. Thumb_uomo-pianta-bosco-d59a030e-d0b9-421d-85eb-6ae9a72f8d3c
    • ATENE DEL CANAVESE, 2018
    • Libreria: Editore Atene del Canavese (Italia)
    • Note Bibliografiche: “Ciao bambini, mi chiamo Erik e sono stato nominato uomo-pianta. Sapete perché? Io capisco il linguaggio degli alberi del bosco e posso insegnarlo anche a voi. Sì, basta ascoltare... col cuore. Il bosco ha bisogno di aiuto e tutti noi possiamo impegnarci per tenerlo pulito. Così sarà più bello giocare in mezzo alla natura.” Uno strumento per insegnanti, genitori e per quanti desiderano affrontare il tema dell’educazione all’ambiente in modo coinvolgente e a misura di bambino, attraverso la narrazione e con immagini accattivanti. Una storia in cui bambini e adulti si incontrano per condivide... continua a leggere
  4. Thumb_paese-delle-viole-68e3cce5-1093-43a5-a263-6545241508e9
    • ATENE DEL CANAVESE, 2018
    • Libreria: Editore Atene del Canavese (Italia)
    • Note Bibliografiche: Storia di una famiglia contadina piemontese dai primi anni sessanta ai giorni nostri: il passaggio dal mondo contadino al mondo operaio, le tradizioni popolari, i sogni di un futuro migliore attraverso la trasformazione della società, con la lotta operaia e l’impegno sindacale di Lorenzo, padre della protagonista, che culmina con l’approvazione dello Statuto dei Lavoratori del 1970. Nel racconto la povertà presente e la ricerca di un maggiore benessere della metà del secolo scorso, riflette la povertà che oggi è nuovamente penetrata così profondamente nel tessuto sociale italiano. Conosciam... continua a leggere
  5. Thumb_paese-desideri-cuore-f7506760-1658-457b-bebc-087cb7b14384
  6. Thumb_chauselle-valchiusella-35e920d1-e020-4453-aa5f-988328b3c86e
  7. Thumb_ceresole-reale-ediz-inglese-bf2e447c-7e8f-4d37-b0cf-7591c6a9048d
  8. Thumb_donne-mondo-uomini-condizione-femminile-dall-3c450c1b-26be-44fa-8458-3e642b147249
    • ATENE DEL CANAVESE, 2018
    • Libreria: Editore Atene del Canavese (Italia)
    • Note Bibliografiche: Donne in un modo di uomini, donne che agiscono, si sacrificano, lottano per degli ideali, per la patria e la famiglia, per affrancarsi da una mentalità che le rilega in posizioni defilate, che sfrutta il loro lavoro, la loro dedizione, ma non ne riconosce il valore.Quasi due secoli di storia della condizione femminile in Italia, dal ruolo di inferiorità delle donne nell’Ottocento, pensiamo all’autorizzazione maritale in vigore fino al 1919 o alla patria potestà, al loro primo coinvolgimento in attività lavorative fino ad allora prerogativa maschile con lo scoppio della I Guerra Mondiale, al... continua a leggere
  9. Thumb_gente-scarmagno-bessolo-masero-vita-tradizioni-ed0bf9c4-fd09-486e-97f8-5df73e8cd37d
    • ATENE DEL CANAVESE, 2018
    • Libreria: Editore Atene del Canavese (Italia)
    • Note Bibliografiche: Il mondo contadino, negli anni trattati in queste pagine tra il 1920 e il 1960, era un mondo «senza soldi» con riferimento alla realtà agricola del nostro territorio. Dicono che i soldi creano «difficoltà esistenziali». Allora il mondo contadino doveva essere un mondo felice visto che di soldi ce n’erano proprio pochi, invece era una vita dura e per niente facile, possibile solo per gente che sapeva sopportare tenacemente. Piccole proprietà, poco soleggiate, con irrigazione assistita inesistente, esposte agli eventi metereologici talvolta disastrosi. Come facevano i canavesani a vivere o a ... continua a leggere
  10. Thumb_colline-erano-sabbia-dire-qualcosa-senza-scrivere-45c472c0-c734-48e8-8c1f-d5b6d1882b4f
    • ATENE DEL CANAVESE, 2018
    • Libreria: Editore Atene del Canavese (Italia)
    • Note Bibliografiche: L’autore narra con nostalgia e affetto, ma senza retorica, episodi della vita sua e della famiglia; tratteggia ritratti di persone e memorie, disegna visioni di paesaggi reali e fantastici. La scrittura procede con rapidi e spiazzanti cambi di registro, mentre il frequente ricorso all’ironia permette all’autore di superare l’innata riservatezza per dire qualcosa di sé, senza esagerare nel prendersi sul serio. L’Astigiano, il Canavese, il Ponente Ligure, Torino, i luoghi dove l’autore e la sua famiglia sono vissuti e vivono, sono anche i luoghi del racconto. Tra i frammenti di vita narrati p... continua a leggere
  11. Thumb_dialetto-sentimentale-dialetto-ruegliese-8773b14c-da52-4039-b101-6e831d1c0f9f
    • ATENE DEL CANAVESE, 2018
    • Libreria: Editore Atene del Canavese (Italia)
    • Note Bibliografiche: "Non ci sono più queste parole così vecchie e sarebbe così difficile tenerle ancora in vita? No... se si è intelligenti, e ricordati sempre che il cervello senza il cuore non conta niente" (Dilma Vercellano Formento). "Ruegliesi non si nasce mica: ci si diventa. Rueglio non esiste... davvero, è un paese che non c'è. È un'invenzione dei ruegliesi. I ruegliesi non sono gli abitanti, sono i suoi inventori... Rueglio non si trova mica sulle carte topografice... Bisogna cercarlo nell'anima" (Gabriele Vacis). Presentazione di Livio Tonso. Autori: Dilma Vercellano Formento. Curatori: Romano Stura.... continua a leggere
  12. Thumb_vita-riserva-delle-sorprese-louise-41b2a3da-62ff-44b2-9165-e7a496af25a1
    • ATENE DEL CANAVESE, 2018
    • Libreria: Editore Atene del Canavese (Italia)
    • Note Bibliografiche: Il tuo arrivo doveva rivoluzionare un po' le cose. Tu hai deciso che sarebbe stato molto di più; hai deciso che dovevamo osservare il mondo da un punto di vista diverso... Una bambina speciale di nome Louise è la protagonista inconsapevole di questa storia vera che obbliga il lettore a guardare alla diversità come a un'opportunità, con occhi nuovi e con mente aperta. Caroline Boudet, nel raccontare la sua esperienza di madre di una bimba portatrice di trisomia 21, condivide con i lettori le sue paure, che sono le paure di tutti noi quando ci troviamo di fronte al diverso. Nel suo percorso v... continua a leggere
  13. Thumb_cinque-controsensi-c8174fda-10e4-434b-88f9-6a927b5c56fc
    • ATENE DEL CANAVESE, 2019
    • Libreria: Editore Atene del Canavese (Italia)
    • Note Bibliografiche: Qual è il segreto celato dietro le terrificanti sculture di Antea Mida? Perché lo scrittore Biagio Lizzani non riesce a rileggere la sua autobiografia? Quale terribile passato nasconde il quadro appeso nella stanza di Giovanna? Chi sono le persone che si sentono piangere e ridere nell'appartamento vuoto accanto a quello di Paolo? Come possono Lucia e Luigi perdersi e non ritrovarsi nella loro stessa camera da letto? I cinque racconti contenuti in questo volume hanno per protagonisti i cinque sensi. Qui però, ogni senso sviluppa una sua controparte, un negativo che si alimenta di ossessioni,... continua a leggere
  14. Thumb_sorride-f5fcf86c-58f4-4a11-a0b2-ada6f2a09c7d
    • ATENE DEL CANAVESE, 2018
    • Libreria: Editore Atene del Canavese (Italia)
    • Note Bibliografiche: La vita di Stefania scorre lieve attorno alla sua recente relazione con Monica, quando il loro amico d’infanzia, Antoine, le convoca per proteggere un’esuberante ragazza da un misterioso pericolo. Toccherà ad Andrea seguire un tenue indizio e assecondare le sue intuizioni che lo porteranno, con Stefania, a svelare uno spietato progetto ordito anni prima. Andrea torna nel ruolo di investigatore suo malgrado e ci accompagna con ironia a osservare la coesistenza di malvagità e altruismo. Autori: Daniele Sereno. continua a leggere
  15. Thumb_iena-giorgio-storia-continua-41d2ce5c-ca4c-4294-9963-0ebd67141c23
    • ATENE DEL CANAVESE, 2018
    • Libreria: Editore Atene del Canavese (Italia)
    • Note Bibliografiche: Maddalena Serazio, grazie a una ricerca storica ampiamente documentata, racconta la storia della Iena di San Giorgio, Giorgio Orsolano, salito agli onori delle cronache per l'efferatezza e la crudeltà che l'hanno contraddistinto e che hanno fatto sì che ancora oggi lo stesso sia considerato un vero e proprio serial killer. La storia continua con un'altra truce vicenda rimasta sepolta negli archivi di Aix-en-Provence. Stiamo parlando di Antonio Galetto detto “Antoine” e nipote della Iena, che nella Provenza della seconda metà dell''800 ha lasciato un segno indelebile per gli orrendi crimini ... continua a leggere
  16. Thumb_ancora-fabrizio-storie-minime-poesie-pensando-fabrizio-b6434f92-67b6-4736-9e77-908b2b04c1ba
    • ATENE DEL CANAVESE, 2018
    • Libreria: Editore Atene del Canavese (Italia)
    • Note Bibliografiche: Scritto con umiltà e passione vuole cogliere in modo immediato alcuni sprazzi delle lezioni di vita che De André ha trasmesso a intere generazioni. Un artista dalla grande capacità di ascolto, dall'intensità dei suoi sguardi con occhi che hanno visto orizzonti lontani unitamente alle sue mirabili intuizioni. Ha posto le sue attenzioni verso gli ultimi con la dichiarata attrazione verso i perdenti. Ha saputo utilizzare la sua intelligenza accomunandola in modo mirabile all'arte sia della poesia sia della musica. Questo insieme di storie minime, come le ho definite, costituiscono un piccolo o... continua a leggere
  17. Thumb_venditore-incipit-aac0b27a-5fb2-4791-8387-c79a252eb205
    • ATENE DEL CANAVESE, 2019
    • Libreria: Editore Atene del Canavese (Italia)
    • Note Bibliografiche: Nel mondo, all’improvviso, arrivò una crisi, una crisi profonda, un’onda. Tutti si trovarono senza inizi. Un giorno, non si sa bene quale, arrivò un uomo e si sedette su di una panchina, di un piccolo parco, di una grande città. Senza alcun motivo alcune persone si misero in fila, come quando si è in fila alla posta; solo che qui non c’era nulla da spedire, solo parole da ricevere come cartoline, che non hanno una foto, un indirizzo, una fine. Cartoline per iniziare. Il primo che si sedette accanto a lui sembrava un capo, perché fece un gesto con il capo per mandare via gli altri. Aveva una... continua a leggere
  18. Thumb_straordinaria-vicenda-colori-contesi-1e4affef-9d9e-4650-8c86-f2037c7a2cfe
    • ATENE DEL CANAVESE, 2018
    • Libreria: Editore Atene del Canavese (Italia)
    • Note Bibliografiche: Si può dar fede alla incredibile vicenda fuori dal tempo che uno sconosciuto racconta all’autore? E di cosa si tratta? Di una leggenda perduta? Di una fiaba mitologica? Di un tiro dell’inconscio? Oppure è storia? L´autore stesso pare incerto e timoroso nel riferirla.È un fatto comunque che di lì gli derivi la necessità di rimettersi alla tastiera per scrivere. Ne nascono otto racconti nei quali l’autore è io narrante e co-protagonista. Con lui vi sono gli amici e le atmosfere del suo paese nella campagna canavesana, in anni che, nello sviluppo degli episodi narrati, si rivelano essere lonta... continua a leggere
  19. Thumb_repubblica-delle-muse-01f84c6f-b8aa-48c1-98cd-949879affedf
    • ATENE DEL CANAVESE, 2018
    • Libreria: Editore Atene del Canavese (Italia)
    • Note Bibliografiche: La Repubblica delle Muse – un’associazione nata in Piemonte agli inizi dell’Ottocento, con l’obiettivo di difendere e promuovere l’arte in ogni modo e in tutte le sue forme – è ormai prossima ai festeggiamenti per il suo bicentenario. Le sette Muse al comando della Repubblica sono artisti di grande talento, ma soprattutto uomini e donne dalle notevoli capacità manageriali, tra le cui famiglie si consuma una lotta di potere senza esclusione di colpi. La situazione precipita quando, nel mezzo di un concerto davanti a centinaia di persone, il maestro Ludovico Van, Musa della Musica, interrompe... continua a leggere
Desiderata

Desiderata

Salva la tua ricerca, la cercheremo gratuitamente per te! Clicca qui!