Per manutenzione del sito le risposte di Assistenza potranno subire dei rallentamenti. Ci scusiamo per il disagio

Foto-photo-bottega-felice-beato-giappone-1860-1870-6be4dc05-05fa-446c-a119-058b1ff8185f
Thumb_foto-photo-bottega-felice-beato-giappone-1860-1870-5a7e2bd9-4eb0-4148-8cd8-9f0d894492d1

Note Bibliografiche

FOTO PHOTO BOTTEGA FELICE BEATO GIAPPONE 1860-1870
Considerato uno dei migliori fotografi di viaggio del 19 ° secolo, il Beato è stata una delle prime persone a scattare fotografie in Asia orientale ed è stato anche uno dei primi fotografi di guerra, che documenta la guerra di Crimea nel 1855-1856, all'indomani della indiano Ammutinamento nel 1858-59, seconda guerra dell'oppio nel 1860, spedizione americana in Corea nel 1871 e guerre coloniali sudanesi nel 1885. Beato documentò l'ammutinamento indiano e le sue conseguenze in collaborazione con il cognato James Robertson e le loro fotografie si ritiene che siano i primi a mostrare cadaveri umani su un campo di battaglia, che ha segnato una direzione senza precedenti nel genere.
Beato visse in Giappone per più di 20 anni, tra il 1863 e il 1884. Durante questo periodo, ha fondato il primo studio fotografico a Yokohama e si è dato il compito di catturare ogni aspetto del paese. Il suo prolifico portfolio di lavori comprendeva ritratti, architettura e studi in costume.
Le sue fotografie sono diventate una rara e straordinaria testimonianza visiva del Giappone durante una delle ere più turbolente della storia del paese, nota come periodo Bakumatsu (1853-1868), quando il governo feudale shogunato Tokugawa lasciò il posto al regno Meiji nel 1868. Questo periodo fu un periodo di sconvolgimenti significativi e segnò la fine di oltre otto secoli di leadership militare.
Approvvigionamento per un pubblico occidentale, Beato è stato tra i principali fotografi che hanno fornito immagini del Giappone e di altri paesi come l'India, la Corea e la Birmania, che avevano appena aperto in occidente. Beato ha usato il metodo del collodio umido, che ha ridotto la durata dell'esposizione da minuti a secondi. Beato produsse alcuni dei primi album colorati a mano visti in Giappone e ottenne un successo quasi immediato. Dopo la sua partenza nel 1884, il lavoro di Beato continuò a circolare con le vendite consecutive dei suoi negativi a diversi studi diversi.
Fotografia vintage all’albumina colorata a mano non montata su cartoncino, lievissime pieghe dimensioni cm. 20,3 x 26,5

Tempi e Costi di spedizione

Costi per spedizioni in Italia

Tipologia Tempo di consegna Costi Contrassegno
CRONO EXPRESS Consegna in 1 - 2 giorni lavorativi 4,90 No
Standard Consegna in 3 - 5 giorni lavorativi 5,90 No
Tempi di consegna: Calcolati a partire dalla conferma di disponibilità da parte del libraio.
Contrassegno: è possibile pagare in Contrassegno solo se tutte le librerie nel Carrello accettano tale metodo.
Oneri doganali: Se il tuo ordine dovesse essere controllato in dogana, si potrebbero verificare dei ritardi nella consegna. Se richiesti, gli eventuali oneri doganali saranno a tuo carico.