Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente.
Leggi l'Informativa Cookie Policy completa.

Sei in possesso di una Carta del Docente o di un Buono 18App? Scopri come usarli su Maremagnum!

Libri antichi e moderni

Rosellina Balbi

ALL’ERTA SIAM RAZZISTI

Mondadori editore, 1988

13,00 €

Pezzoli Biglia Collection

(Vigevano, Italia)

Parla con il Libraio

Metodi di Pagamento

Dettagli

Anno di pubblicazione
1988
Autore
Rosellina Balbi
Editori
Mondadori editore

Descrizione

Coperta cartonata rigida con sovracoperta illustrata, formato cm. 21,5 x 14,5 e pagine 113. ’’Prima Edizione’’. Intolleranza, discriminazione, atti di violenza; episodi, disseminati nella nostra quotidianità, di ostilità, diffidenza o paura per il ’’diverso’’; tanti volti di un razzismo - verso gli immigrati di colore, o anche verso i meridionali - da cui noi italiani ci illudevamo di essere immuni. E, accanto a questo, l’emergere di un antisemitismo ’’nuovo’’ che si innesta su quello vecchio e che va sempre più assumendo imprevedibili e inquietanti connotati. Si tratta di un fenomeno riprovevole ma anche denso di pericoli. Per combatterlo, non basta chiedersi ’’che fare’’ prima è necessario capire ’’di che si tratta’’. Da questa domanda prende le mosse l’autrice per accompagnarci in un viaggio esplorativo nelle radici psicologiche del pregiudizio, nella maturazione delle teorie di razza in Europa, nelle cause storiche delle principali forme di persecuzione conosciute in Occidente. Ottime condizioni. V425