Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente.
Leggi l'Informativa Cookie Policy completa.

Sei in possesso di una Carta del Docente o di un Buono 18App? Scopri come usarli su Maremagnum!

Libri antichi e moderni

Le Mire, Aubert (Miraeus, Aubertus)

Auberti Miraei Rerum belgicarum chronicon ab Iulii Caesaris in Galliam adventu usque ad vulgarem christi annum MDCXXXVI. In quo Belgarum res ecclesiasticae & politicae, per mille septingentos fere annos cum exterorum historia compositae, ad exactam temporum rationem reuocantur, reiectisque fabulis, ex fide classicorum cuiusque saeculi scriptorum ac vetrum diplomatum, solide adstruuntur, & varie illustrantur. Ad Ferdinandum Austriacum Hisp. infantem Belgicae proregem.

Guilielmum Lesteenium, 1636

180,00 €

Paolo Cadeddu Studio Bibliografico

(Villafranca di Verona, Italia)

Parla con il Libraio

Metodi di Pagamento

Dettagli

Anno di pubblicazione
1636
Luogo di stampa
Antverpiae
Autore
Le Mire, Aubert (Miraeus, Aubertus)
Editori
Guilielmum Lesteenium
Soggetto
Storia locale (Belgio)
Descrizione
Rilegato
Sovracoperta
No
Stato di conservazione
Buono
Lingue
Italiano
Legatura
Rilegato

Descrizione

4to (298x190 mm); leg. moderna in piena pelle, dorso a sei nervi, fregi, decori e titolo in oro; pp. (8), 523, (18); marca tipografica al frontespizio; dedica dell'Autore al Serenissimo Principe Ferdinando austriaco hispaniarum infanti S.R.E. Cardinali Belgarum et Burgundionum gubernatori supremo ecc., fatta ad Anversa alle idi di Nov. del 1635. Rara edizione originale e unica di questa opera di particolare interesse storico sul Belgio composta da Miraeus. Aubert Miraeus (1573-1640), noto anche come Aubert le Mire, è stato uno storico belga, ha scritto numerose opere nel campo della storia, storia ecclesiastica, e discipline affini; occupò anche la carica di bibliotecario di Alberto VII d'Asburgo (arciduca d'Austria, governatore dei Paesi Bassi spagnoli e quindi principe sovrano delle Fiandre meridionali). Rif.: IT\ICCU\LO1E\018347 (3 copie). OCLC, 59214144. Cond.: Opera completa con bruniture su molte pp., restauro al bordo esterno di circa due terzi dei fogli, non interessante il testo, tracce di umidità su alcune pp, tracce di tarlo sulle ultime cinquanta pp. sempre all'esterno dei fogli e senza perdite di testo; per il resto l'opera è in buone condizioni generali. -- Rel. moderne: plein veau (mouill., brunissures, galeries de vers ou faiblesses renforcées par du papier à presque tous les ff.). Edition originale et unique de cette vaste chronique de l'histoire de la Belgique (de 58 AC à 1636, cfr titre), dédiée au cardinal-infant Ferdinand, gouverneur des Pays-Bas de 1634 à 1641, par l'historien belge Aubert Le Mire (1573-1640), qui occupa les fonctions de bibliothécaire de l’archiduc Albert.