Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente.
Leggi l'Informativa Cookie Policy completa.

Sei in possesso di una Carta del Docente o di un Buono 18App? Scopri come usarli su Maremagnum!

Libri antichi e moderni

A. Wielowieyski - A. Swiecicki - J. Wozniakowski - S. Wilkanowic, Z - J. Hennelowa - A. Boniecki - J. Turowicz - T. Mazowiecki

AUTOBIOGRAFIA DEL CATTOLICESIMO POLACCO

Cseo, 1979

12,00 €

Pezzoli Biglia Collection

(Vigevano, Italia)

Parla con il Libraio

Metodi di Pagamento

Dettagli

Anno di pubblicazione
1979
Autore
A. Wielowieyski - A. Swiecicki - J. Wozniakowski - S. Wilkanowic, Z - J. Hennelowa - A. Boniecki - J. Turowicz - T. Mazowiecki
Editori
Cseo

Descrizione

Brossura illustrata con minimi ingiallimenti del tempo, formato cm. 18 x 11 e pagine 175. Quello del cattolicesimo polacco è divento, dopo l’elezione a pontefice del cardinale Karol Wojtyla, il ’’caso serio’’ che interroga radicalmente l’esperienza dei cristiani d’Occidente ed insieme tutto l’ambito culturale nel quale vivono e al quale in un modo o nell’altro essi si riferiscono. La Chiesa polacca del postconcilio infatti è stata percorsa dalla corrente di un’ampia elaborazione culturale che si connota per profondità e assoluta originalità. Nel suo alveo, riunitesi nel gruppo Znak, che agiva in stretta collaborazione con il cardinale Wojtyla, e tutto l’episcopato, sono cresciute le personalità più rilevanti dell’intellighenzia polacca contemporanea; da una raccolta di loro scritti è nata questa ’’Autobiografia del cattolicesimo polacco’’. Vi sono affrontati i nodi centrali (cristiani e diritti dell’uomo, cristiani e cultura, il compito dei laici nella Chiesa, l’identità dell’intellettuale cattolico, cristiani e socialismo)del ripensamento sull’identità della Chiesa del mondo contemporaneo, dall’interno dell’esperienza polacca. Buone condizioni. V770