Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente.
Leggi l'Informativa Cookie Policy completa.

Sei in possesso di una Carta del Docente o di un Buono 18App? Scopri come usarli su Maremagnum!

Libro

GONIN, ENRICO (1798-1856).

Castello di Magliano.

Torino, Fontana, 1841-1847.,

270,00 €

Pregliasco Libreria Antiquaria (Torino, Italia)

Parla con il Libraio

Metodi di Pagamento

Dettagli

Autore
GONIN, ENRICO (1798-1856).
Editori
Torino, Fontana, 1841-1847.
Soggetto
Stampe
Stato di conservazione
Buono
Legatura
Rilegato
Condizioni
Usato

Descrizione

>Litografia originale circa 450x610 mm, firmata da Enrico Gonin quale autore del disegno e da J. Junck, Fr.lli Doyen o D.Festa quali litografi. Bella veduta animata da personaggi in primo piano, è l'unica incisione di Magliano realizzata prima della metà dell'800. Impressi nel margine inferiore sono il titolo e l'indicazione della famiglia nobile proprietaria. Bell'esemplare a pieni margini tratto dall'Album delle principali Castella Feudali della Monarchia di Savoia. Torino, Fontana, 1841-57, contenente 200 tavole litografiche disegnate e litografate da Enrico Gonin impresse a Torino da D. Festa, Junck e Doyen, celebre serie di vedute dei castelli e ville del Piemonte e Valle d'Aosta Enrico Gonin (Torino, 1798-1856), fratello del più noto pittore Francesco; discepolo di Pietro Giovanni Palmieri, ereditò da questi l'arte litografica, e lavorò profusamente per gli editori Marietti, Doyen e Fontana. Queste vedute, espressione di un tardo romanticismo pittorico, oltre ai loro pregi artistici e alla loro importanza per la storia dell'arte litografica in Piemonte, costituiscono un documento di eccezionale valore per lo studio del patrimonio monumentale del Piemonte.Buon esemplare a pieni margini.