Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente.
Leggi l'Informativa Cookie Policy completa.

Libro

Antimo Ceparano

Considerazioni di un anarcartista

Robin, 2023

13,30 € 14,00 €

Robin Edizioni (Torino, Italia)

 Spedizione gratuita

Parla con il Libraio

Metodi di Pagamento

Dettagli

Anno di pubblicazione
2023
ISBN
9791254676394
Autore
Antimo Ceparano
Pagine
118
Collana
Libri per tutte le tasche
Editori
Robin
Formato
194×132×15
Soggetto
Anarchismo, Studi culturali
Stato di conservazione
Nuovo
Lingue
Italiano
Legatura
Brossura
Condizioni
Nuovo

Descrizione

È un'epoca in cui è d'obbligo seguire strade di pensiero già collaudate. Per quello che riguarda l'Autore l'unico territorio veramente in grado di sconvolgere il preesistente è l'Uomo. In questo libro, proprio partendo dal pensiero di Lev Tolstoj, l'Autore esamina, dal punto di vista di un'Anarchia cristiana, i punti salienti di quello che è per l'Autore stesso l'interrogativo umano per eccellenza: cos'è l'Uomo? Quali risposte dare agli interrogativi che opprimono la società coeva? È Dio stesso l'anarchico per eccellenza? Cosa è il contenere e diversamente il possedere? Il libro si snoda attraverso delle lettere indirizzate a varie persone e ha lo scopo di muovere il pensiero perché in una società che perde il "vizio" di pensare ha ampio spazio il nichilismo di chi ruba le parole e le nasconde al solo scopo di impoverire il tessuto sociale e culturale.