Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente.
Leggi l'Informativa Cookie Policy completa.

Sei in possesso di una Carta del Docente o di un Buono 18App? Scopri come usarli su Maremagnum!

Libro

Tordella Piera Giovanna.

HUGO VON HOFMANNSTHAL E LA POETICA DEL DISEGNO TRA OTTO E NOVECENTO.

Olschki, 2016

29,00 €

Pera Studio Bibliografico (Lucca, Italia)

Parla con il Libraio

Metodi di Pagamento

Dettagli

Anno di pubblicazione
2016
ISBN
9788822264404
Luogo di stampa
Firenze
Autore
Tordella Piera Giovanna.
Editori
Olschki
Soggetto
Edizioni OLSCHKI
Sovracoperta
No
Stato di conservazione
Nuovo
Legatura
Brossura
Copia autografata
No
Condizioni
Nuovo

Descrizione

Cm.24x17. Pg.VIII,256 con 8 tavole fuori testo a colori. Biblioteca dell'«Archivum Romanicum». Serie I: Storia, Letteratura, Paleografia, n°451. In un dibattito che rinnova costantemente se stesso – soprattutto in area germanica, francese e anglosassone – il disegno, inteso come scrittura figurativa o pura astrazione, come versante creativo che agisce sul fronte della complicità immaginativa, della dimensione simbolica, nutre il pensiero ottocentesco e protonovecentesco sulle arti nella più estesa determinazione critica. All’interno di quel dibattito un breve testo di Hugo von Hofmannsthal (1874-1929) diviene motore di uno sguardo sulla dimensione figurativa. . Codice libreria 84924.