Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente.
Leggi l'Informativa Cookie Policy completa.

Sei in possesso di una Carta del Docente o di un Buono 18App? Scopri come usarli su Maremagnum!

Libri antichi e moderni

Marco Paci

L'uomo e la foresta. Le radici degli uomini e le radici degli alberi

Robin, 2023

15,20 € 16,00 €

Robin Edizioni

(Torino, Italia)

 Spedizione gratuita

Parla con il Libraio

Metodi di Pagamento

Dettagli

Anno di pubblicazione
2023
ISBN
9791254675441
Autore
Marco Paci
Pagine
170
Collana
Biblioteca del vascello
Editori
Robin
Formato
230×152×28
Soggetto
Foreste, Sociologia, Foreste e zone boscose
Stato di conservazione
Nuovo
Lingue
Italiano
Legatura
Brossura
Condizioni
Nuovo

Descrizione

Il sogno di una foresta smarrita nella memoria, simbolo di un'epoca in cui l'uomo viveva in maniera essenziale: dall'Epopea di Gilgamesh fino a Stephen King, Marco Paci ripercorre storicamente l'evoluzione del modo di vivere e immaginare la foresta in una sorta di romanzo dell'uomo occidentale. I nostri rapporti con le foreste si muovono da sempre su due binari paralleli: da un lato le relazioni indotte da esigenze economiche (la storia dell'aggressione alla risorsa naturale), dall'altro la suggestione (l'immaginario – collettivo e personale – proiettato nelle selve). Il libro affronta prevalentemente il secondo aspetto, basandosi su testimonianze dell'impatto psicologico delle foreste sull'uomo: soprattutto opere letterarie, ma anche pitture, opere teatrali, musiche, film, trattati scientifici, diari di esploratori e tradizioni di popoli nativi di foreste africane e australiane.