Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente.
Leggi l'Informativa Cookie Policy completa.

Sei in possesso di una Carta del Docente o di un Buono 18App? Scopri come usarli su Maremagnum!

Libro

Ceneri, Angelo Maria

L’uso dello strumento geometrico detto la tavoletta pretoriana proposto, ed ampliato. Opera postuma del Sig. Angelo Maria Ceneri geometra bolognese

Lelio dalla Volpe, 1728

non disponibile

Pettini Antonio Libreria (Roma, Italia)

Parla con il Libraio
non disponibile

Metodi di Pagamento

Dettagli

Anno di pubblicazione
1728
Luogo di stampa
Bologna
Autore
Ceneri, Angelo Maria
Editori
Lelio dalla Volpe
Soggetto
geometria geometry
Lingue
Italiano

Descrizione

In-4°piccolo, 72pp, (4),12 carte di tavola ripiegate, rilegatura in cartonato. Buone condizioni. Nell'opera "s'insegna il modo di misurare con questo strumento Linee, Angoli, e Piani: e di più la maniera di renderlo idoneo, e di usarlo nelle misure dell'Altimetria; aggiuntavi la Pratica del Paralellogrammo (sic) Trigonometrico, per rilevare le quantità superficiali delle Figure rettilinee, colle dimostrazioni Geometriche, sopra delle quali è fondata questa Operazione, e quella del Paralellogrammo del Padre Cristoforo Scheiner, per disegnare e trasportare le Mappe in qualunque data proporzione". Cfr. Riccardi,I,335: "E' un buon trattatello elementare per quei tempi, sull'uso di questi strumenti agrimensori e grafici, che gli ulteriori progressi della meccanica pratica hanno dippoi notevolmente perfezionati. Merita pure osservazione la storia premessavi 'della origine, fabbrica ed uso della tavoletta pretoriana' In-4° piccolo, 72pp, (4),12 folded plates, paper boards binding. Good condition. The work "teaches how to measure Lines, Angles, and Planes with this instrument: and more how to make it suitable, and to use it in the Altimetry measurements; adds the Practice of the Trigonometric Parallelogram (sic), as to detect the superficial quantities of the rectilinear Figures, with the Geometric demonstrations, above which this Operation is founded, and that of the Paralellogram of Father Cristoforo Scheiner, to draw and transport the Maps in any given proportion ". See Riccardi, I, 335: "It is a good elementary treatise for those times, on the use of these surveyor and graphic tools, which the further advances in practical mechanics have subsequently greatly improved. The history of the origin deserves also to be noted., factory and use of the Praetorian tablet '