Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente.
Leggi l'Informativa Cookie Policy completa.

Libro

<strong>BOSIO</strong>, A. e ARINGHI P.

<p><strong>Roma Subterranea novissima.</strong></p>

In qua post Antonium Bosium antesignanum, Io. Severanum, et cel, 1651

non disponibile

Pregliasco Libreria Antiquaria (Torino, Italia)

Parla con il Libraio
non disponibile

Metodi di Pagamento

  • PayPal
  • Carta di Credito
  • Bonifico Bancario
>2 vol. in-folio -Vol. I: occhietto, frontesp. fig. inc., titolo in rosso e nero con grande vignetta, 7 ff. nn., 626 pp., 15 ff. nn., 1 tavola su doppio f. fuori testo e 91 illustrazioni a piena pagina n.t. -Vol. II: occhietto, frontisp. fig. inc., titolo in rosso e nero con grande vignetta, 3 ff. nn., 718 pp., 12 ff. nn., 7 tavole f.t., 125 illustrazioni a piena pagina n.t.; oltre a facsimili di iscrizioni, testate, iniziali e finalini. Bella e solida legatura coeva in mezza pergamena e punte, duplici tasselli granata e verdone ai dorsi. Prima traduzione latina a cura di Paolo Aringhi dell'opera importantissima e fondamentale sull' archeologia cristiana, dovuta alle ricerche di A. Bosio. Edizioni precedenti, meno estese e sontuose, apparvero nel 1632 e 1650. Esemplare di grande bellezza e pregio di questa monumentale opera che rappresenta l'origine dell'archeologia e iconografia cristiana di Roma, a tutt'oggi insuperata. Offre le prime ed estese notizie e illustrazioni sulle catacombe, cimiteri cristiani, sarcofaghi e mosaici esplorati dal Bosio nel sottosuolo della città. Berlin Cat., 1859. Olschki, Choix, 16509-10. Cicognara 3585. Vinciana 4451: ''Opera di grande importanza frutto di studi profondi ed esatti, che meritò al suo autore il nome di fondatore dell' archeologia cristiana''