Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente.
Leggi l'Informativa Cookie Policy completa.

Sei in possesso di una Carta del Docente o di un Buono 18App? Scopri come usarli su Maremagnum!

Libri antichi e moderni

A.V.

LUNGOMARE DI ROMA KAPPA

KAPPA, 2010

20,00 €

Italica Studio Bibliografico

(Roma, Italia)

Parla con il Libraio

Metodi di Pagamento

Dettagli

Anno di pubblicazione
2010
Autore
A.V.
Editori
KAPPA
Soggetto
Storia di Roma

Descrizione

Codice 460, LA RIQUALIFICAZIONE DEL LUNGOMARE DI ROMA, ILLUSTRATO, PAG 269, Aa.Vv., LA RIQUALIFICAZIONE DEL LUNGOMARE DI ROMA, Concorso internazionale di idee, Anno 2010 c.a., pagine 269, Regione Lazio - Municipio XII - Universit‡ degli Studi di Roma La Sapienza - Facolt‡ di Architettura Valle Giulia - CITERA - Centro interdisciplinare territorio edilizia restauro ambiente, , Uno dei temi del dibattito locale su Roma che merita particolare attenzione da parte degli urbanisti e degli amministratori Ë rappresentato dal tema della riqualificazione ambientale del Lungomare di Roma. Un dibattito che, vista la complessit‡ e la variet‡ delle discipline coinvolte, deve obbligatoriamente essere affrontato in modo partecipato e interdisciplinare. Quello che Ë l'aspetto urbanistico deve essere infatti integrato con le attivit‡ tese al miglioramento dell'arredo urbano, mentre la caratterizzazione energetica dell'insediamento deve prevedere anche il sostegno sociale e l'integrazione culturale. Solo grazie a questa attivit‡ di programmazione, quella lunga striscia di territorio che da Castel Porziano arriva sino alla foce del Tevere, interamente compresa nel XIII Municipio, potr‡ fornire un'opportunit‡ importante di sviluppo e di valorizzazione futura, sia per il suo rapporto con la Capitale che per i suoi collegamenti con Fiumicino e Civitavecchia. Un territorio composto da entit‡ diverse: la macchia litoranea, una zona di vecchie case da vacanza e piccoli alberghi, il centro fittamente abitato di Ostia, il porto turistico alla foce del fiume Tevere, il tutto affiancato da una strada di scorrimento, con rare pause costituite da aree non identificate o da modesti giardini. CosÏ si presenta la zona interessata al concorso internazionale di idee che Ë illustrato, attraverso il ricorso a schede di approfondimento ed altro materiale originale, nella pubblicazione fortemente voluta dal XIIIMunicipio della citt‡ di Roma, dedicato a documentare un coerente ed esemplare percorso di gestione del territorio, attraverso l'individuazione delle sue attuali e future potenzialit‡