Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente.
Leggi l'Informativa Cookie Policy completa.

Sei in possesso di una Carta del Docente o di un Buono 18App? Scopri come usarli su Maremagnum!

Libri antichi e moderni

William Shakespeare, Eufemio Andreasi, Henry Ospovat

Ottantadue sonetti

Robin, 2023

15,20 € 16,00 €

Robin Edizioni

(Torino, Italia)

 Spedizione gratuita

Parla con il Libraio

Metodi di Pagamento

Dettagli

Anno di pubblicazione
2023
ISBN
9791254670507
Autore
William Shakespeare
Pagine
110
Collana
Biblioteca del vascello
Editori
Robin
Formato
230×152×24
Curatore
Eufemio Andreasi
Soggetto
Poesia di singoli poeti, Poesia classica e antecedente al XX secolo, Shakespeare
Illustratore
Henry Ospovat
Stato di conservazione
Nuovo
Lingue
Italiano
Legatura
Brossura
Condizioni
Nuovo

Descrizione

«Molte sono le traduzioni dei "Sonetti" a partire dalla fine dell'Ottocento. Il primo che li traduce interamente è il Darchini, che lo fa peraltro usando la prosa. A lui mi sono ispirato in prevalenza, tentando una mia interpretazione poetica che spero sia efficace. Ho cercato di evidenziare i sentimenti dell'autore per il suo amato e poi per la Dama bruna, che tuttavia è forse soltanto un pretesto. Per quanto riguarda la mia scelta ho privilegiato, al di là della prima parte dove si parla della auspicata nascita di un erede di tanta bellezza, la parte dove il dolore per la lontananza dell'amato si fa più acuto, ma anche alcuni componimenti dove già si intravvede il grande drammaturgo, qui ancora in fieri. Infine le note di disturbo della misteriosa donna amata (e odiata) da entrambi, e in conclusione i due sonetti liberatori per "una vicenda eterna che sempre rinasce dalle sue ceneri"». (Gabriele Baldini).