Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente.
Leggi l'Informativa Cookie Policy completa.

Sei in possesso di una Carta del Docente o di un Buono 18App? Scopri come usarli su Maremagnum!

Libri antichi e moderni

Soriano Osvaldo.

Triste, solitario y final.

La biblioteca di Repubblica, 2003

8,00 €

BFS Libreria

(Ghezzano, Italia)

Parla con il Libraio

Metodi di Pagamento

Dettagli

Anno di pubblicazione
2003
ISBN
8496200051
Luogo di stampa
Roma
Autore
Soriano Osvaldo.
Editori
La biblioteca di Repubblica
Stato di conservazione
Molto buono
Condizioni
Usato

Descrizione

312 p. ; 21 x 13 cm. La Biblioteca di Repubblica. Novecento, 80. "Triste, solitario y final" è un romanzo di Osvaldo Soriano, pubblicato in Italia nel 1974 da Vallecchi. Il titolo è tratto dal romanzo "Il lungo addio" di Raymond Chandler: «Arrivederci, amigo. Non vi dico addio. Vi dissi addio quando significava qualcosa. Vi dissi addio quando ero triste, in un momento di solitudine e quando sembrava definitivo». Fa riferimento al personaggio di Philip Marlowe. Philip Marlowe, che in passato aveva ricevuto l'incarico dall'attore Stan Laurel di indagare sui motivi del suo declino artistico, decretato da una conventio ad excludendum, da parte delle Major di Hollywood, nei confronti dello stesso Laurel e di Oliver Hardy, viene contattato dal giornalista argentino Soriano, che sta scrivendo un libro sull'attore. Il detective, accompagnato dall'incauto giornalista, attraversa Los Angeles tra risse in stile "Stanlio e Ollio" e bevute omeriche, senza approdare a tangibili risultati investigativi. Titolo originale dell'opera: «Triste, solitario y final». Traduzione di Glauco Felici. Supplemento a "La Repubblica". Legatura editoriale, coperta in cartone rigido telato di colore azzurro, con impresso il titolo in nero al dorso, muto al piatto. Sovraccoperta di colore giallo, illustrata a colori. Qalche lieve sottolineatura a matita nelle alcune pagine. Per il resto ottimo esemplare. Codice libreria 5058.