Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente.
Leggi l'Informativa Cookie Policy completa.

Sei in possesso di una Carta del Docente o di un Buono 18App? Scopri come usarli su Maremagnum!

Libri antichi e moderni

Viviani Paola

Un maestro del Novecento arabo: Farah Antun

Jouvence, 2004

10,00 €

Biblioteca di Babele

(TARQUINIA, Italia)

Parla con il Libraio

Metodi di Pagamento

Dettagli

Anno di pubblicazione
2004
ISBN
9788878013421
Autore
Viviani Paola
Collana
Saggi
Editori
Jouvence
Soggetto
Società e scienze sociali
Descrizione
BROSSURA
Stato di conservazione
Buono
Lingue
Italiano
Legatura
Brossura
Condizioni
Usato

Descrizione

IL LIBRO È USATO, PERTANTO POTREBBE PRESENTARE LIEVI DIFETTI/IMPERFEZIONI. LA FOTO CORRISPONDE AL LIBRO IN VENDITA. Questo saggio ci mostra l'intensa vita culturale degli arabi della regione siro-libanese in Egitto tra la fine del secolo XIX e l'inizio del XX, attraverso l'analisi della rivista al-Gami'ah di Farah Antun, uno dei massimi intellettuali arabi dell'epoca. Dalle pagine della sua rivista Antun parlò agli arabi di ogni confessione per assimilare il pensiero occidentale progressista e laico. In questo periodo, che vide in primo piano il dibattito tra tradizionalisti e modernisti, i cristiani e i musulmani lavorarono insieme: gli uni, per far rivivere in chiave moderna l'Islam dei padri; gli altri inseguendo lo spirito laico con il quale erano entrati in contatto attraverso lo studio della cultura occidentale. Numero pagine 323. Il copyright dei dati è di Informazioni Editoriali I.E. Srl