Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente.
Leggi l'Informativa Cookie Policy completa.

Libro

Loredana Garnero

Fratello virus

Robin, 2023

13,30 € 14,00 €

Robin Edizioni (Torino, Italia)

 Spedizione gratuita

Parla con il Libraio

Metodi di Pagamento

Dettagli

Anno di pubblicazione
2023
ISBN
9791254675694
Autore
Loredana Garnero
Pagine
204
Collana
Libri per tutte le tasche
Editori
Robin
Formato
194×132×29
Soggetto
Narrativa moderna e contemporanea, Tema narrativo: Problemi sociali, Impatto sociale delle calamità, Salute, malattia e dipendenza: aspetti sociali, 2020–2029
Stato di conservazione
Nuovo
Lingue
Italiano
Legatura
Brossura
Condizioni
Nuovo

Descrizione

La pandemia da Covid-19 ha sconvolto la realtà così come la conoscevamo: ma siamo sicuri che sia stata proprio la diffusione del virus a essere responsabile dei drastici cambiamenti avvenuti negli ultimi due anni nel tessuto socioeconomico della società civile e nel rapporto tra i cittadini stessi? I personaggi di questo libro, che attraversano storie di violenza, tossicodipendenza, inadeguatezza della scuola, disagio giovanile, pericoli del web, autismo, sembrano voler suggerire l'opposto. Il virus ha forse semplicemente agito da enorme lente di ingrandimento, contribuendo a mettere in evidenza antichi mali, nella sanità, nella distribuzione della ricchezza, nella burocrazia e nell'organizzazione sociale in genere. La risposta più spiazzante ci viene dall'ingenua proposta di una bambina di sei anni: perché, invece di combattere il virus con tanta crudele opposizione, non proviamo a imparare a conviverci?