Libreria Antiquaria Pregliasco (Italia)

Loading

Hai cercato:

  • Libreria: Libreria antiquaria pregliasco (italia)
    • TORINO, POMBA, 1828,, 1828
    • Libreria: Libreria Antiquaria Pregliasco (Italia)
    • ILAB-LILA Member
    • Note Bibliografiche: 3  parti in voll. in -16 (mm. 151x100),  pp. XV, 268;  292; 330. legatura coeva m. pelle , titolo oro, fregi e filetti oro  al dorso a nervi. Terza edizione Torinese del celebre romanzo manzoniano..  Parenti n. 42. Vismara 6. Manzoniana Hi n. 27.. continua a leggere
    • COMO, NOSEDA, 1960,, 1960
    • Libreria: Libreria Antiquaria Pregliasco (Italia)
    • ILAB-LILA Member
    • Note Bibliografiche: in-8, pp. 57, 32 tavole illustrate in nero e a colori, broch. edit, sovracoperta figurata a colori con veduta del Lago di Como. Edizione originale, non comune, con dedica autografa dell'A. all'occhietto.. . continua a leggere
    • Libreria: Libreria Antiquaria Pregliasco (Italia)
    • ILAB-LILA Member
    • Note Bibliografiche: curioso assieme di 3 opuscoli in-8 stampati su carte di differenti colori facenti parte della collezione della Biblioteca del Conte Luigi Sanvitale (senatore e uomo politico parmense1799-1876) 1) Azzolino, Lorenzo Scelta di poesie edite ed inedite. Firenze nella Stamperia Piatti, 1836. pp. (8), 118, (2), legatura coeva in percallina violacea, tassello al dorso. Esemplare su carta gialla. 2)Maestri Ferdinando Elogio di Michele Colombo detto alla R. Accademia Lucchese il 24 settembre 1843. Lucca, presso Felice Bertini 1844, pp. 45, (1), legatura in percallina arancione. Esemplare su carta a... continua a leggere
    • IN-4, PP. 35. COMPRENDE 25 ART. SUL NOTARIATO, LA "TABELLA N. 1 DEL NUMERO DE' NOTAI IN CADUNA TAPPA", "TABELLA N. 2 DELL'IMPORTARE DELLE MALLEVERIE DA SOMMINISTRARSI DAI NOTAI IN RENDITE DEL DEBITO PUBBLICO, E DELL'ANNUA FINANZA CUI SOGGIACCIONO I, 1822
    • Libreria: Libreria Antiquaria Pregliasco (Italia)
    • ILAB-LILA Member
    • Note Bibliografiche: Regio Editto Col quale sua maestà prescrive nuovi ordinamenti intorno all'esercizio del Notariato. In data del 23 luglio 1822-Torino, Dalla Stamperia Reale, . . continua a leggere
  1. Thumb_idee-pittoresche-sopra-fuga-egitto-gesu-maria-6a25be3c-7114-4876-b697-a3ed31940e9c
    • (VENEZIA), ANNO 1753
    • Libreria: Libreria Antiquaria Pregliasco (Italia)
    • ILAB-LILA Member
    • Note Bibliografiche: in-folio (cm 54x38,5), ff. 14, leg. coeva in mezza pelle rossa e piatti in carta decorata. Serie completa di 24 incisioni precedute da dedica incisa, frontespizio e foglio di titolo. Esemplare eccezionale a fogli interi in quanto compaiono due rami per folgio. I fogli hanno un formato di cm 54x38,5 e recano filigrana A o V e F capovolta. Nitida impressione delle lastre, contrasti marcati, ultimo stato, così come si evince dalle revisioni di Tunick's al catalogo di Rizzi (Italian Prints of the 18th Century, Cat. n. 11, 1981). Si tratta dell'opera più conosciuta di Gian Domenico Tiepolo, uno ... continua a leggere
    • TRADOTTTE IN LINGUA ITALIANA DA M. PIETRO CARRARIO DOTTOR PADOANO. (IN FINE:) VENEZIA, MICHELE TRAMEZINO. MDLV. (1555),, 1555
    • Libreria: Libreria Antiquaria Pregliasco (Italia)
    • ILAB-LILA Member
    • Note Bibliografiche: in-8, ff. (8), 244, testo in testo corsivo. Legatura in cartone rustico del primo settecento, titolo ms. al dorso. Capilettera ornati, impresa tipografica al titolo. I ff. preliminari contengono il ''motu proprio'' di Papa Giulio III e la dedica del traduttore al ''Conte Borso da Sanbonifacio''. L'edizione originale del testo greco vide la luce a Milano nel 1493 da Scinzenzeler. La presente è la prima edizione della traduzione in volgare italiano di tutte le 21 orazioni di Isocrate (grande retore ateniese, 436-338 a.C.), precedute dalla di lui vita scritta da Plutarco, Filostrato, Alessandr... continua a leggere
  2. Thumb_secundum-ordinem-fratrum-praedicatorum-manoscritto-miniato-d3a7fb38-8961-42a6-8281-32cf89dcee0a
    • Libreria: Libreria Antiquaria Pregliasco (Italia)
    • ILAB-LILA Member
    • Note Bibliografiche: ff. 172 (su 174), legatura inizio '500 in marocchino bruno decorato da bande trasversali alternate a secco e in oro; in testa ad entrambi i piatti impressione a secco "+S+ Emilia". Al primo f. grande iniziale "B" miniata su fondo oro, istoriata all'interno con una finissima figura di Davide in preghiera; la decorazione si estende su 3 margini. In assenza del calendario, l'esame della scrittura, dell'ornamentazione e del testo (litanie ed innario), conducono all'ambiente lombardo e più in particolare ad un ambiente femminile domenicano della regione bresciana. Di notevole interesse la legatu... continua a leggere
  3. Thumb_oeuvres-posthumes-deric-prusse-8ce921ac-a36e-4171-8ae8-72f30a8ad797
  4. Thumb_terze-rime-dante-efb43d87-d988-4817-a7d5-e1a0fcc4e26b
    • (AL VERSO DEL FOGLIO:) LO 'NFERNO E 'L PURGATORIO E 'L PARADISO DI DANTE ALAGHIERI. (IN FINE:) VENETIIS, IN AEDIBUS ALDI. ACCURATISSIME MEN. AUG. MDII. (VENEZIA, ALDO MANUZIO, 1502.), 1502
    • Libreria: Libreria Antiquaria Pregliasco (Italia)
    • ILAB-LILA Member
    • Note Bibliografiche:   in-8 (mm 155x93), ff. 244 non numerati (il f. 82 bianco presente; collaz a-z8 A-G8 H4 ), carattere corsivo aldino, bella legatura del XIX secolo in zigrino nocciola, filetti oro ai piatti, titolo e fregi in oro al dorso, tagli dorati (ottimi restauri alle cerniere). Prima edizione aldina e prima delle edizioni di Dante impressa in formato tascabile. La lezione, curata da Pietro Bembo, servì di base a tutte le edizioni successive. La presente edizione è di insigne importanza filologica, assai rara ed ambita dai bibliofili: qui appare per la prima volta la celebre impresa tipografica di Al... continua a leggere
  5. Thumb_zoonomia-ovvero-leggi-della-vita-organica-1e0bc91e-fe08-4bd0-b05f-abc27217b6d8
    • 1820
    • Libreria: Libreria Antiquaria Pregliasco (Italia)
    • ILAB-LILA Member
    • Note Bibliografiche:  Sei volumi in 8° cm. 21 x 15, pp. oltre 1.200 complessive. Con 4 tavole ripiegate fuori testo di cui 3 a colori. Legatura coeva in mezza pelle,  ricchi fregi ai dorsi, titoli su tasselli colorati. Ottimo stato.. . continua a leggere
  6. Thumb_selvaggio-cortese-bagnacavallo-06dddf5f-4c66-4291-8efc-b6cd6085b34f
    • IN VINEGIA, 1535 (IN VINEGIA, PER GIOUAN'ANTONIO DI NICOLINI DA SABBIO, 1535 DEL MESE DI ZUGNO),
    • Libreria: Libreria Antiquaria Pregliasco (Italia)
    • ILAB-LILA Member
    • Note Bibliografiche: in-4, ff. 128 n.n. (A-Q8), magnifica legatura ottocentesca in marocchino granata alle armi del Barone de Mello, ricchi fregi vegetali angolari e al dorso, dentelle interna, il tutto impresso in oro (firmata Belz-Niédrée). Al piede del titolo, impresso in capitali, il privilegio in corsivo "si vieta che niuno ardisca d'imprimere..."; al verso la dedica dell'autore al conte Giovanni Sassatello, che precede il testo in corsivo su 2 colonne; al verso dell'ultimo foglio bella silografia a mezza pagina: veduta di Venezia a volo d'uccello, con la Piazzetta e la basilica di S.Marco, in basso l'avve... continua a leggere
    • IN TORINO, NELLA STAMPERIA DI SAVERIO FONTANA, 1809,, 1809
    • Libreria: Libreria Antiquaria Pregliasco (Italia)
    • ILAB-LILA Member
    • Note Bibliografiche: in-24, pp. 199, (1) con vignette zodiacali, testatine e finalini, bella leg. coeva in pelle, cornice con foglioline ai piccoli ferri con terminazioni angolari floreali (antico restauro al piede del dorso). Antiporta allegorica incisa con putti che gettano monete d'oro sul Toro, simbolo della città di Torino. Il Palmaverde vide la luce nel 1722 presso l'editore Fontana, costruito sul modello dell'Almanac Royal francese, fu l'almanacco della corte fino al 1774, anno in cui la Stamperia Reale iniziò la pubblicazione del Calendario della Real Corte. In origine esso riportava, oltre alle solite ... continua a leggere
    • PARIS, JEAN ANISSON, DIRECTEUR DE L'IMPRIMERIE ROYALE, 1697., 1697
    • Libreria: Libreria Antiquaria Pregliasco (Italia)
    • ILAB-LILA Member
    • Note Bibliografiche: 2 vol. in-4, pp. (20), 348, (2); (8), 386, (2), magnifiche legature dell'epoca in piena pelle moucheté con triplice filettatura oro ai piatti, quattro crescenti lunari angolari e al centro armi araldiche sorrette da due leoni rampanti e sormontate dal motto "Quod sis esse velis"; le armi presentano tre crescenti disposto a triangolo con una stella al centro e un collare, forse della Toison d'Or, che pende. Sono identificabili con quelle di Camus de Pontcarré de Viarmes (1702-1775), fu come suo fratello, un grande collezionista e mercante parigino (Catalogue de la bibliothèque de feu M. Camu... continua a leggere
  7. Thumb_divinarum-institutionum-libri-septem-liber-04d3bc01-ca4b-49d4-9cef-03485f24bee1
    • VENETIIS, IN AEDIBUS ALDI ET ANDREAE SOCERI, APRILE 1515,
    • Libreria: Libreria Antiquaria Pregliasco (Italia)
    • ILAB-LILA Member
    • Note Bibliografiche: in-8 (eccezionalmente marginoso mm 163x97), ff. (16), 348, (12); privo dell'Apologeticus di Tertulliano stampato qualche mese dopo con propria segnatura e numerazione, non citato al frontespizio ma spesso rilegato insieme di pp. (4), 48. Magnifica legatura coeva di ambito tedesco in pelle di scrofa con decorazione a rotella ai piatti con cornici concentriche con figure di Profeti ed al centro placchetta con elementi vegetali; dorso a tre nervi. Ancora aldina al front. ed al verso dell'ultimo f.; nitido car. corsivo e, qua e là, car. greco. Prima edizione Aldina, curata da Aldo il Vecchio, s... continua a leggere
    • IN FIRENZE, APPRESSO GIO. BATISTA STECCHI, E ANTON-GIUSEPPE PAGANI, 1769, 1769
    • Libreria: Libreria Antiquaria Pregliasco (Italia)
    • ILAB-LILA Member
    • Note Bibliografiche: in-4, pp. 40, legatura coeva in pergamena, titolo in capitali lungo il dorso, capitelli passanti. Testatine ed iniziali istoriate. Il cerati fu ecclesiastico di origine parmense, dotto esponente dell'ordine dei giansenisti, si occupò di agricoltura ed economia. La presente opera, apparsa postuma tratta delle varie fasi delal coltivazione degli alberi da frutto dalla semina, alla potatura. Buon esemplare; ex libris dei "MArchionis Salsae".   .  V. Niccoli, Saggio storico e bibliografico dell'agricoltura italiana dalle origini al 1900, Torino, 1902, p. 310. . continua a leggere
  8. Thumb_della-necessita-accrescere-migliorare-agricoltura-a58de623-9f23-4452-9156-b4d92366699c
    • IN FIRENZE, NELLA STAMPERIA BONDUCCIANA, SI VENDE DA RINALDO BONINI LIBRAJO NELLA CONDOTTA, 1768. , 1768
    • Libreria: Libreria Antiquaria Pregliasco (Italia)
    • ILAB-LILA Member
    • Note Bibliografiche: 2 opere in 1 volume in-8, bella legatura coeva in pergamena, titolo oro su tassello al dorso, capitelli passanti. Edite nello stesso anno presso il medesimo stampatore si tratta di due lezioni tenute presso L'Accademia dei Georgofili nel 1768. Comprende: 1) Adami pp. VIII, 73, (3). In questo discorso si trova un attento esame delle condizioni delle campagne del Granducato. Adami ebbe vasta produzione letteraria che abbracciò la poesia, la filosofia, l'archeologia, la storiografia, l'agricoltura, unendo il gusto per l'erudizione e l'amore per la tradizione ad interessi aperti anche in senso ... continua a leggere
  9. Thumb_veri-mezzi-render-felici-societa-appendice-a2f408b6-163e-441b-a1d9-1a664f1af0a4
    • FIRENZE,  PER GIO. BATISTA STECCHI, E ANT. GIUSEPPE PAGANI, SI VENDONO DA VINCENZIO LANDI LIBRAIO FIORENTINO, 1772, 1772
    • Libreria: Libreria Antiquaria Pregliasco (Italia)
    • ILAB-LILA Member
    • Note Bibliografiche: in-8, pp. (6), III-LXVIII, 204, (4, un f. di indice e uno con Errata Corrige), legatura coeva in pergamena, capitelli passanti, titolo su tassello al dorso, tagli rossi. Il nome dell'autore si ricava in calce alla dedica. Edizione originale, rara. Il volume, seguito del precedente trattato del 1769, sostiene la necessità di liberalizzare il commercio nella Toscana leopoldina, pur restando favorevole alle vecchie leggi suntuarie. Il Paoletti (1717-1801), fu agronomo e trattatista di materie agricole. Curioso notare che Marx dedica a questo libro un intero paragrafo nel capitolo sui Fisiocrat... continua a leggere
    • FIRENZE, BARBERA-BIANCHI E C., 1857,, 1857
    • Libreria: Libreria Antiquaria Pregliasco (Italia)
    • ILAB-LILA Member
    • Note Bibliografiche: in-8, pp.XX, 878, ottima leg. del tempo mezza pelle, dorso con titolo e fregi oro, Illustrato da 33 figure in silografia assai belle. Edizione originale di un vasto e completo trattato sulle uve e sul vino e su ogni aspetto della produzione, qualità vinaria e conservazione. Ebbe notevole successo e diffusione e fu ristampato varie volte nell'ottocento. Bell'esemplare.. BING-Bagnasco, I, 665. Simon. Biblioteca Vinaria, p.134. Westbury, 75.. continua a leggere
  10. Thumb_mendicita-sbandita-sovvenimento-poveri-e3020261-5429-46f2-92f6-0b53bd0ad3c5
    • TANTO NELLE CITTà, COME NE' BORGHI, LUOGHI, E TERRE DE' STATI DI QUà, E DI Là DA' MONTI, E COLLI DI S.M. VITTORIO AMEDEO...COME ALTRESì LO STABILIMENTO DEGLI OSPIZI GENERALI, E DELLE CONGREGAZIONI DI CARITà. PP. VIII, 196. (LEGATO CON:) ISTRUZIONI E, 1717
    • Libreria: Libreria Antiquaria Pregliasco (Italia)
    • ILAB-LILA Member
    • Note Bibliografiche: (Seguono:) Istruzioni e regole degli ospizi generali per li poveri da fondarsi in tutti gli Stati della S. R. Maestà. pp. 144, (4). Instruzioni, e regole delle congregazioni di carità... Torino, Mairesse e Radix. 1717-1719, pp. 52, (4). Stabilimento della Congregazione primari, e generalissima nella città di Torino, per gli ospizi, e congregazioni di Carità. Torino, 1719, pp. 24. Stabilimenti delle congregazioni della carità generali, e provinciali. Coll'editto di sua Sacra Real Maestà, e con l'elezione fatta dalla medesima de' loro Direttori. Torino, 1720, pp. 85. Cinque opere in un vol. i... continua a leggere
  11. Thumb_manoscritto-calligrafico-figurato-imperiale-reale-bc0258f3-d6a9-4f3b-a757-f45b44183b8f
    • S.L., S.E. , 1842,, 1842
    • Libreria: Libreria Antiquaria Pregliasco (Italia)
    • ILAB-LILA Member
    • Note Bibliografiche: Manoscritto vergato in oro su inusuale carta verde oleata e lucidata, ff. 18 (275 x 224 mm); magnifica legatura in marocchino rosso alle armi dei Re delle due Sicilie: entro duplice cornice in oro terminazioni floreali angolari e al centro stemma Borbonico sormontato da corona e arricchito dal simbolo della Toson d'Or; fregio dorato lungo tutto il dorso liscio.  Per proteggere questa rilegatura borbonica venne subito realizzato un elegante astuccio in vitello che riporta alle armi lo stemma di Casa Savoia in oro; fatto a libro, l'interno in seta lavorata imbottita, protegge il volume. Quest... continua a leggere
Desiderata

Desiderata

Salva la tua ricerca, la cercheremo gratuitamente per te! Clicca qui!