Libreria Salimbeni (Italia)

Thumb_salimbeni
La Libreria Salimbeni, situata nel centro storico di Firenze a pochi passi da Piazza Santa Croce e da piazza della Signoria, è una delle più antiche librerie di Firenze tutt’ora esistenti, con la caratteristica di appartenere sempre alla stessa famiglia e di non aver mai cambiato la propria sede in via Matteo Palmieri.
È stata fondata negli anni Trenta da Amedea Quercioli e dal figlio Andrea Salimbeni, ai quali seguirono, negli anni Quaranta, prima il figlio Gustavo e poi, insieme, il fratello Vitaliano. Dopo l’esperienza nel settore dello scolastico, la libreria si è specializzata nella ricerca e vendita di libri (antichi e moderni) di letteratura italiana, di arte, di storia locale ma anche di altri argomenti dalla storia alla religione, dalla filosofia alla musica.
Nel 1966 la terribile alluvione del 4 novembre la distrusse completamente. Gustavo e Vitaliano riuscirono, con impegno e passione, a far ripartire in poco tempo l’attività libraria e ad iniziare negli anni Settanta anche un' attività editoriale con la ristampa anastatica di testi futuristi e con la pubblicazione di studi sulla storia locale e sull’arte medievale toscana. Dal 1974, Serenella e Stefano, figli di Gustavo, continuano l'attività proponendo periodicamente cataloghi di vendita, alcuni dei quali sono diventati veri e propri riferimenti bibliografici (Futurismo - Risorgimento - Letteratura per ragazzi - Cataloghi di mostre d’arte - Legislazione medicea - Tipografia Volpi- Comino di Padova - Letteratura italiana del ‘900 - Pinocchio e Collodi).
Loading

Hai cercato:

  • Libreria: Libreria salimbeni (italia)
    • Libreria: Libreria Salimbeni (Italia)
    • Note Bibliografiche: Lugano, Edizione Padri Cappuccini, 1961. In 8°, pp. 574, tavv. 31 fuori testo, br. edit. Parzial. intonso. Catalogo delle opere divise per stampatore in ordine alfabetico e per anno. continua a leggere
    • Libreria: Libreria Salimbeni (Italia)
    • Note Bibliografiche: Bassano, Tassotti, 1980. In 8, pp. 216, ill. 56 in bianco e nero e a colori in tavole f.t., cart. edit., sovracop. (tracce d'uso). continua a leggere
    • Libreria: Libreria Salimbeni (Italia)
    • Note Bibliografiche: (Bologna), Forni, 1970. In 8, pp. 122-69 (Appendice), br. edit. Ristampa anastatica della edizione: Fermo, Stamp. Cesare Ciferri, 1870. continua a leggere
    • Libreria: Libreria Salimbeni (Italia)
    • Note Bibliografiche: Milano, Coi tipi di Bertieri e Vanzetti, 1913. In-4°, pp. 173, antiporta con ritr. di Bodoni, tavv. 25 di "Monumenti Tipografici Bodoniani" con descrizione a fronte, ill. 66 n.t. (riproduzioni, anche a piena pagina di frontespizi e pagine di opere stampate da Bodonit, leg. edit. cart. in carta decorata, titolo su tassello cartaceo al piatto superiore. Buon esemplare. continua a leggere
    • Libreria: Libreria Salimbeni (Italia)
    • Note Bibliografiche: Bologna, Forni, 1979. 2 parti in un vol. in 8, pp. 504, 128, tavv. 8 f.t., leg. edit. tela, tass. con tit. dor. al dorso. Ristampa anastatica della edizione: Bologna, 1883-86. Repertorio con la descrizione delle opere, soprattutto in lingua ebraica e in latino e greco, stampate dal 1484 al 1527 in Italia dai Soncino. continua a leggere
    • Libreria: Libreria Salimbeni (Italia)
    • Note Bibliografiche: Nieuwkoop, B. De Graaf, 1962. In 8, pp. cclix-607, testo su 2 coll., tavv. più volte ripieg. f.t., leg. edit. tela, tit. dor. al dorso. Ristampa anastatica della edizione: Brussels, 1880. Fondamentale repertorio con la dettagliata descrizione di 2186 opere della celebre famiglia di tipografi, editori e librai attivi in Olanda dal 1583 al 1770. continua a leggere
    • Libreria: Libreria Salimbeni (Italia)
    • Note Bibliografiche: Firenze, Sansoni, 1961. In 8, pp. 208 con facsimili n.t., br. edit., sovrac. Edizione di 666 esemplari numerati (n. 155). Buon esempl., intonso. (Biblioteca Bibliografica Italica, n. 24). continua a leggere
    • Libreria: Libreria Salimbeni (Italia)
    • Note Bibliografiche: Firenze, Sansoni, 1959. In-8, pp. 250-(4), ill. n.t., br. edit. con sovracop. Intonso. Interessante repertorio con la descrizione dettagliata di 208 opere impresse a Milano dal libraio e tipografo milanese d'origine tedesca. Ediz. di 666 esempl. numer. (n. 73). Buon esemplare. (Biblioteca Bibliografica Italica, n. 20). continua a leggere
Desiderata

Desiderata

Salva la tua ricerca, la cercheremo gratuitamente per te! Clicca qui!