Libri Antichi presenti su Maremagnum.com.

A LIBRI ANTICHI
I libri, strumenti di lettura e fonti di un appassionato collezionismo, si dividono in due categorie: i libri antichi o rari e il cosiddetto “modernariato”. La linea di confine, tra i due, è posta tradizionalmente all’anno 1830.
Fino a quella data il libro era considerato un oggetto artigianale, con i pregi e i difetti che ne conseguono; tutte le sue parti costitutive (dalla confezione della carta alla legatura) erano il prodotto di processi manuali, motivo per cui, fino agli inizi del XIX secolo, la tiratura media era di circa 300 copie.

Loading
  1. Thumb_contraddizioni-degli-stoici-e9b0e47b-c9d8-44cc-b4ff-010424c6eeb0
  2. Thumb_vita-demostene-vita-cicerone-79ec3cca-1b89-4e6d-94f3-b18f9413220c
    • GARZANTI LIBRI S.P.A. I GRANDI LIBRI, 2011
    • Libreria: Libreria Fernandez (Italia)
    • Note Bibliografiche: Le Vite parallele sono coppie di biografie in cui vengono messe a confronto le qualità di uomini illustri, uno greco e uno romano, che si sono distinti nel campo della politica, della letteratura o della cultura in generale. Ci rimangono 23 coppie di biografie e 4 scritti singoli non ordinati in diadi. In questo volume sono presentate le biografie di Demostene e di Cicerone, uomini politici e oratori per eccellenza della Grecia e di Roma. Testo originale a fronte. Introduzione, traduzione e note di Annalaura Burlando. continua a leggere
  3. Thumb_vite-parallele-cimone-lucullo-bbee11e2-e5d5-4a64-9ead-9ae31f634074
    • BUR BIBLIOTECA UNIV. RIZZOLI CLASSICI GRECI E LATINI, 1989
    • Libreria: Libreria Fernandez (Italia)
    • Note Bibliografiche: "Pochi autori hanno conosciuto, nel corso della tradizione storica, periodi di fama incontrastata e quasi mitica come il Plutarco delle ""Vite parallele"": l'ultimo forse degli scrittori antichi in cui, fra Settecento ed Ottocento, si riconobbe lo spirito di un'Europa ancora culturalmente unitaria. Al modello esemplare degli eroi plutarchiani guardarono ammirati Federico di Prussia e Washington, Robespierre e Napoleone: e si sa quale fremente emozione suscitò nell'Alfieri la lettura delle biografie. Più tardi, il positivismo scientifico sancì il declino dello scrittore, riducendolo al ruolo... continua a leggere
  4. Thumb_vite-parallele-sertorio-eumene-testo-greco-fronte-a23b9cf2-fa1c-41bb-94cc-e2580d729dfd
    • BUR BIBLIOTECA UNIV. RIZZOLI CLASSICI GRECI E LATINI, 2004
    • Libreria: Libreria Fernandez (Italia)
    • Note Bibliografiche: Plutarco, con le "Vite parallele", intendeva contribuire al miglioramento morale del lettore attraverso lo studio della personalità di uomini illustri. Questa tecnica pedagogica, nella coppia Sertorio-Eumene, può essere riassunta nella domanda: come si comportano i galantuomini di fronte al logorio di un destino avverso? Sia Eumene che Sertorio sono uomini di qualità eccezionali: dimostrano autocontrollo, lealtà e clemenza. Tuttavia, essi non possono dominare il loro destino più di quanto possa farlo ogni altro uomo, e il Fato può essere crudele e ingiusto. Da tutto questo il lettore arriva... continua a leggere
  5. Thumb_vite-parallele-nicia-crasso-507c9fac-5133-4ea9-a87f-8b6a5fd77e99
    • BUR BIBLIOTECA UNIV. RIZZOLI CLASSICI GRECI E LATINI, 1987
    • Libreria: Libreria Fernandez (Italia)
    • Note Bibliografiche: "Pochi autori hanno conosciuto, nel corso della tradizione storica, periodi di fama incontrastata e quasi mitica come il Plutarco delle ""Vite parallele"": l'ultimo forse degli scrittori antichi in cui, fra Settecento e Ottocento, si riconobbe lo spirito di un'Europa ancora culturalmente unitaria. Al modello esemplare degli eroi plutarchiani guardarono ammirati Federico di Prussia e Washington, Robespierre e Napoleone; e si sa quale fremente emozione suscitò nell'Alfieri la lettura delle biografie. Più tardi, il positivismo scientistico sancì il declino dello scrittore, riducendolo al ruolo... continua a leggere
  6. Thumb_vite-parallele-agide-cleomene-tiberio-caio-gracco-8cccd157-7d98-4ae6-8acc-ec516120a485
  7. Thumb_alessandro-cesare-scuole-superiori-16881f21-6f9c-43b5-9a1f-5cff40988a17
    • BUR BIBLIOTECA UNIV. RIZZOLI, 1987
    • Libreria: Libreria Fernandez (Italia)
    • Note Bibliografiche: "Pochi autori hanno conosciuto, nel corso della tradizione storica, periodi di fama incontrastata e quasi mitica come il Plutarco delle ""Vite parallele"": l'ultimo forse degli scrittori antichi in cui, fra Settecento e Ottocento, si riconobbe lo spirito di un'Europa ancora culturalmente unitaria. Al modello esemplare degli eroi plutarchiani guardarono ammirati Federico di Prussia e Washington, Robespierre e Napoleone; e si sa quale fremente emozione suscitò nell'Alfieri la lettura delle biografie. Più tardi, il positivismo scientistico sancì il declino dello scittore, riducendolo al ruolo ... continua a leggere
  8. Thumb_vita-coriolano-vita-alcibiade-testo-greco-fronte-bd3746b8-6791-4c53-b6d3-99524d10b684
    • GARZANTI I GRANDI LIBRI, 2009
    • Libreria: Libreria Fernandez (Italia)
    • Note Bibliografiche: In questa coppia di "Vite" Plutarco mette a confronto due "camaleonti" della politica di età classica. Il romano Coriolano, remoto personaggio a cavallo tra mito e storia che, esiliato da Roma per il suo dispotismo, trova rifugio presso i nemici volsci e si pone alla loro guida contro gli ex concittadini, piegandosi in extremis di fronte all'intervento della madre e della moglie. E il greco Alcibiade, discepolo di Socrate, paladino di Atene, disertore a Sparta e infine nuovamente coinvolto nelle sfortunate sorti ateniesi al termine della guerra del Peloponneso. Su tutto si erge il giudizio ... continua a leggere
  9. Thumb_pensiero-come-diverso-dall-quinta-enneade-testo-a0d54d0f-18a7-41c9-b2f9-9ef79b98303e
    • BUR BIBLIOTECA UNIV. RIZZOLI CLASSICI GRECI E LATINI, 2000
    • Libreria: Libreria Fernandez (Italia)
    • Note Bibliografiche: "Nato a Licopoli, in Egitto, nel 205 d.C., quando ormai il pensiero cristiano si era diffuso in tutto l'impero romano e i movimenti religiosi contemporanei accoglievano sempre più le nuove suggestioni mistiche ed esoteriche provenienti dall'Oriente, Plotinio è certo l'ultimo grande filosofo del pensiero antico. A Roma, dove insegnò per ventisei anni, nutrì e raccolse intorno a sé un cenacolo di discepoli, tra cui il fedele Porfirio, che narrò la vita del maestro e diede sistemazione definitiva ai suoi trattati, le ""Enneadi"". Partendo dalle dottrine di Platone, ma arricchendole di elementi... continua a leggere
  10. Thumb_bellezza-e08560d3-68a0-410f-bcce-06dc4a565c60
    • GARZANTI I GRANDI LIBRI DELLO SPIRITO, 2014
    • Libreria: Libreria Fernandez (Italia)
    • Note Bibliografiche: "Rientra in te stesso e guarda: se non ti vedi ancora bello, imita lo scultore di una statua che deve diventare bella. Egli toglie, appiana, liscia, ripulisce le impurità, fino a che non si mostri la bellezza che rifulge sul volto". Che posto ha la bellezza nella vita dell'uomo, e qual è il suo significato? Per Plotino essa è manifestazione visibile del divino: per mezzo della contemplazione del bello l'uomo può intraprendere quel cammino di purificazione, di riscoperta di sé e di elevazione spirituale che lo riconduce alla scintilla divina da cui tutto scaturisce. Questo itinerario viene q... continua a leggere
  11. Thumb_storia-delle-arti-antiche-libri-xxxiv-xxxvi-testo-latino-da950563-50f0-43bb-9702-84e96e77f846
    • BUR BIBLIOTECA UNIV. RIZZOLI CLASSICI GRECI E LATINI, 2000
    • Libreria: Libreria Fernandez (Italia)
    • Note Bibliografiche: I brani tratti dalla "Naturalis Historia" presentati in questo volume offrono al lettore la più completa fonte di informazioni sugli artisti e le opere della classicità: si spazia infatti dall'aneddottica curiosa e accattivante all'elencazione più rigorosa dei capolavori del passato. Evocate come manifestazioni della natura, e quindi come tali sottoposte a un inevitabile processo di nascita, sviluppo e decadenza, le arti figurative sono per Plinio luoghi privilegiati della trasformazione materiale. Idea portante di questo trattato è che ogni forma d'arte - in continuo progresso - ha un inve... continua a leggere
  12. Thumb_epistolario-panegirico-traiano-testo-latino-fronte-45cfa15a-0f5d-4bc4-864a-3dfbdbec0c8b
    • BUR BIBLIOTECA UNIV. RIZZOLI CLASSICI GRECI E LATINI, 1994
    • Libreria: Libreria Fernandez (Italia)
    • Note Bibliografiche: Raccomandazioni, inviti a cena, processi famosi raccontati da un avvocato famoso, intellettuali vanitosi che si scambiano raffinate adulazioni, tenerezze coniugali, pezzi di reportage giornalistico di alto livello: nelle lettere di Plinio il Giovane, nella sua scrittura elegante, si delinea con garbata vivacità tutto un mondo, la Roma di Traiano, l'impero nel momento della sua massima grandezza, la vita quotidiana della capitale all'inizio del II secolo d.C. E, nell'ultimo libro, la corrispondenza con l'imperatore, i problemi di una provincia orientale, le beghe e le rivalità delle amminist... continua a leggere
  13. Thumb_pseudolo-testo-latino-fronte-2f29b653-00ba-4062-ac90-6ebd9d778e4f
    • BUR BIBLIOTECA UNIV. RIZZOLI CLASSICI GRECI E LATINI, 1983
    • Libreria: Libreria Fernandez (Italia)
    • Note Bibliografiche: Due giovani innamorati, un lenone cinico e prepotente, un marito sciocco, uno schiavo, Pseudolo, che scioglierà le pene d'amore con l'astuzia. L'opera prediletta di Plauto. continua a leggere
  14. Thumb_persiano-testo-latino-fronte-1c031c37-6cc9-433b-8d27-162e639f96a0
    • BUR BIBLIOTECA UNIV. RIZZOLI CLASSICI GRECI E LATINI, 2003
    • Libreria: Libreria Fernandez (Italia)
    • Note Bibliografiche: Ambientato durante le Eleuterie, feste straordinarie in onore di Giove Liberatore e occasione irripetibile di sospensione delle regole e della repressività sociale, "Il Persiano" occupa un posto eccezionale tra le commedie plautine: in essa infatti sono abbandonati 'per un giorno' le gerarchie sociali e ogni principio d'autorità. Protagonista è un giovane schiavo, Tossilo, che, innamorato di una donna di condizione servile, cerca di procurarsi con una truffa ingegnosa il denaro per riscattarla. L'assenza quasi totale nella trama di padroni e padroncini da soddisfare - o, più spesso, da inga... continua a leggere
Desiderata

Desiderata

Salva la tua ricerca, la cercheremo gratuitamente per te! Clicca qui!