I servizi di consegna nella tua area potrebbero subire ritardi. Scopri le domande più frequenti sugli ordini durante l'emergenza Covid-19

  • Libreria: Gilibert (Italia)
  • Membro ILAB-LILA
  • Anno pubblicazione: 1948 - 1960
  • Editore: Riccado Ricciardi (poi Botteghe Oscure)
  • Soggetti: Periodici e riviste-Letteratura del '900-
  • Peso di spedizione: 1.000 g
  • Luogo di pubblicazione: Napoli (poi Roma)

Note Bibliografiche

Tutto il pubblicato di questa importante rivista letteraria fondata da Margherita Caetani, constante di 25 Quaderni, dal n. I (luglio 1948, il solo pubblicato da Ricciardi a Napoli) al n. XXV (primavera 1960), più un fascicolo di indici relativo al pubblicato dal 1948 al 1952; la rivista era pubblicata in quaderni semestrali - in primavera e in autunno - numerati in successione di cifre romane, di pp. variabili fra le 300 e le 500 ciascuno. Tutti i fascicoli, in ottimo stato, sono nella loro brossura editoriale; gli ultimi dieci numeri sono completi di sovraccoperta. La rivista, fra le più vivaci e aperte alla scena letteraria internazionale fra quante pubblicate in Italia nel periodo, trasse il nome dalla omonima via di Roma in cui aveva sede la direzione e redazione del periodico, ed accolse contributi di Eugenio Montale, Guglielmo Petroni, Sandro Penna, Giorgio Bassani, Antonio Rinaldi, Attilio Bertolucci, Cecrope Barilli, Manlio Cancogni, Wallace Stevens, Tennessee Williams, Stephen Spender, Pasolini, Caproni, Dylan Thomas, W. H. Auden, Lilian Bowes Lyon, Walter de la Mare, Edith Sitwell, E. E. Cummings, William Carlos Williams, Elsa Morante, George Barker, Truman Capote, William Fense Weaver, Cleveland Moffett, Francis Ponge, Andre Dhotel, Carlo Levi, Mario Soldati, Riccardo Bacchelli, René Char, Enzensberger, ecc, per un totale di 568 scrittori, di 20 diverse nazionalità e 5 lingue. Intento della Caetani fu di proseguire l'attività culturale della sua precedente rivista, "Commerce", da lei fondata e diretta a Parigi fra il 1924 e il 1932 con la collaborazione di autori come Joyce, Svevo e Valéry. Fra Fra le opere pubblicate per la prima volta su "Botteghe Oscure" figurano alcuni capitoli del Gattopado di Tomasi di Lampedusa, Le ceneri di Gramsci di Pasolini, Beatrice Cenci di Alberto Moravia, Il mondo è una prigione di Guglelmo Petroni, La casa di via Valadier di Carlo Cassola, La giacca verde di Mario Soldati. Scrisse Giorgio Bassani nelle pagine di Congedo, articolo di chiusura dell'ultimo Quaderno, Marguerite Caetani aveva "avvertito con esatta intuizione il clima, la fertilità del momento"- quello dell'Italia del dopoguerra - e la scelta dei testi "non meno rigorosa di quella che aveva fatto di "Commerce" una rivista di altissimo livello, accoglieva di preferenza, per non dire in modo esclusivo, contributi di persone niente affatto famose: persone oscure, appunto, cioè scarsamente conosciute nei loro stessi Paesi, e perfino nel ristretto ambito dei cenacoli letterari. Giovani, per lo più. "Botteghe oscure" non ha mai stampato saggi critici, recensioni, inchieste," e se sono presenti alcuni contributi saggistici nessuno aveva "un preciso carattere di critica letteraria" essendo queste pagine con valenza di riflessione filosofica, estetica e insieme di teoria della letteratura. "Per ciò che riguarda la sezione italiana - continua Bassani - ritengo che i criteri di scelta del materiale siano bastevoli a esercitare un'influenza critica notevolmente incisiva sul corso della letteratura italiana del dopoguerra e sull'orientamento del gusto del nostro Paese.. Il fatto è, bisogna dirlo, che molti degli scrittori più largamente ospitati da "Botteghe oscure" in quegli anni - scrittori allora ignoti o quasi - ci hanno poi dato parecchi libri importanti, senza menzionare i quali nessun discorso serio sarebbe possibile, oggi, sulla nostra letteratura.". Italiano

Spese di spedizione OMAGGIO per ordini superiori a 50 €. (entro i confini nazionali)

Tempi e Costi di spedizione

Costi per spedizioni in Italia

Tipologia Tempo di consegna Costi Contrassegno
Standard Consegna in 3 - 5 giorni lavorativi 0 No
Tempi di consegna: Calcolati a partire dalla conferma di disponibilità da parte del libraio.
Contrassegno: è possibile pagare in Contrassegno solo se tutte le librerie nel Carrello accettano tale metodo.
Oneri doganali: Se il tuo ordine dovesse essere controllato in dogana, si potrebbero verificare dei ritardi nella consegna. Se richiesti, gli eventuali oneri doganali saranno a tuo carico.