Durante le ferie estive le risposte di Assistenza potranno subire dei rallentamenti. Ci scusiamo per il disagio.

Muxellani-doct-celeberrimi-commentarius-regulas-9193001e-19ca-4cb7-bf5f-e1e4656eeda4

Note Bibliografiche

Lugduni, Haeredes Iacobi Iuntae, 1561 e Lugduni, Apud Haeredes Iacobi Iuntae, 1561. Due titoli in un unico volume in 8vo, pp. (32), 287; pp. (38), 389. Marca ai due front. degli eredi di J. Giunta (due putti sorreggono un giglio fiorentino) piccoli capilett. xil. e decorati, leg. orig. in tutta perg. floscia con tit. ms. al dorso, in alto, lungo il dorso e poi al taglio inf., tracce di laccetti. Il titolo uniforme dell’opera che contiene entrambe le parti è De “Regulis Iuris”. Tra i nomi degli editori compare anche quello di Jacques Faure e infatti in fine si legge: Lugduni, Excudebat Iacobus Faurus. Dino del Mugello, il cui vero nome è Dino Rossoni (Mugello 1253 - Bologna, 1303, o comunque dopo questa data), addottoratosi a Bologna, fu giurista e professore di diritto civile a Pistoia e Bologna, e più tardi forse anche a Siena. Nel 1297, chiamato da Bonifacio VIII a Roma, risulta abbia compilato il titolo di “De regulis iuris”, ricavato in gran parte dal diritto romano. Tornato l'anno seguente a Bologna, vi morì poco dopo. Nelle sue opere mostra i primi segni di un critico distacco dalla metodologia della glossa accursiana (nome su edizioni: Dynus de Muxello; Dy. de Mucello, Dynus de Muxello; Dynus; Dinus; Dynus Muxellanus; Dinus Muxellanus). Filippo Decio (Milano, 1454 – Siena, 1535) fu giureconsulto, celebre commentatore civilista e canonista, professore di diritto civile e canonico e insegnò a Pisa, Pavia, Siena, Padova e Roma. In Francia venne nominato Consigliere del Parlamento da Luigi XII e insegnò a Bourges e a Valencia. Ebbe come discepoli uomini di indiscussa grandezza come Leone X, Cesare Borgia e soprattutto Francesco Guicciardini. (Nome su edizioni: Philippus Decius; Philippus Decius Mediolanensis; Pphilippus [!] Decius siue de Dexio Mediolanen; Philippus Decius siue de Decio; Philippus Decius siue de Dexio Mediolanensis; Philippus Decius siue de Decio Mediolanensis). Poche le localizzazioni delle varie ediz., antecedenti e posteriori, dal 1537 e dal 1545 a quelle del 1580 e del 1619; nessuna che corrisponda alla nostra (ICCU). Pergamena con minime mancanze al piatto anteriore e normali gualciture, una firma al front. (e una soprastante finemente bruciata), rare antiche annotazioni postillate nel primo testo; una cancellatura al secondo frontespizio. Nell'insieme volume molto ben conservato.

Costi di spedizione

Costi di spedizione per le spedizioni in Italia

  • Corriere Crono 4,90
  • Posta (tracciata) 6,90
  • Contrassegno Posta (tracciata) 10,70
  • Contrassegno Corriere 14
  • Se questo articolo dovesse essere pesante o fuori formato, la libreria ti informerà sui costi addizionali.
    Oneri doganali: Se il tuo ordine dovesse essere controllato in dogana, si potrebbero verificare dei ritardi nella consegna. Se richiesti, gli eventuali oneri doganali saranno a tuo carico.