Per manutenzione del sito le risposte di Assistenza potranno subire dei rallentamenti. Ci scusiamo per il disagio

Opuscula-octavianus-martinis-oratio-vitam-merita-457de349-498a-45f5-8ba9-b12c4d59de8e
Thumb_opuscula-octavianus-martinis-oratio-vitam-merita-a27ed723-1528-4538-9a42-4e3e5e1c6304
Thumb_opuscula-octavianus-martinis-oratio-vitam-merita-a6fb3c48-643e-4d41-b0b9-d1607a0faa1c
  • Libreria: Libreria Antiquaria Pregliasco (Italia)
  • Membro ILAB-LILA
  • Anno pubblicazione: 1495
  • Editore: Strasbourg, [attibuito al Printer of the 1483 Jordanus de Quedlinburg (Georg Husner)], 1495,
  • Numero di pagine: pp.
  • Soggetti: Libri Antichi (Incunaboli, Religione)
  • Peso di spedizione: 1.000 g
  • Luogo di pubblicazione: Strasburgo

Note Bibliografiche

2 volumi in-folio (mm 286x203), vol. I: ff. 380, ultimo bianco; vol. II: ff. 370, ultimo bianco. Completo di tre silografie ripetute a piena pagina raffiguranti l'Albero della Croce, testo su due colonne in carattere gotico, spazio per lettere guida in inchiostro rosso. Il secondo volume presenta rilegato in incipit un frammento di bifolio manoscritto di ambito tedesco del XV secolo contenente un brano della Legenda Aurea di Jacobus de Voragine, in latino, con un passi della Vita di San Nicola. Legatura tedesca coeva in pelle su assicelle lignee, duplice cornice a secco con elementi vegetali a secco e a rotella, tassello cartaceo anticamente manoscritto al piatto anteriore, dorso a nervi doppi rilevati (cuffie, dorso e parte dei piatti modernamente rifatti). Quinta edizione degli scritti più brevi raccolti, originariamente pubblicati nel 1484-85: pur non annoverati tra le opere principali del grande Santo e Dottore della Chiesa (1221-1274), gli ''opuscula'', per il contenuto dottrinario meno complesso e soprattutto per la loro brevità, ebbero grande diffusione ed influsso nel mondo religioso e filosofico del tempo e dei secoli successivi. L'opera comprende anche la Vita di San Bonaventura di Ottaviano de Martinis (apparsa per la prima volta nel 1489), una relazione sulla canonizzazione del Bonaventura di Giovanni Francesco de Pavinis e un Sermo di Lodi al Bonaventura attribuito al Caracciolo. In fine la Bolla di Canoinizzazione di Sisto IV. Provenienza: monastero di Altomünster (iscrizione del 1542) - Monaco di Baviera, Biblioteca reale ("Duplum"). Esemplare estremamente genuino con numerosi piccoli fori di tarlo concentrati all'incipit ed in fine dei due volumi. 
 
 . HC * 3468; GW 4648; BMC I 144; Bod-inc B-418; CIBN B-616; IST ib00928000; Goff B-928..

Costi di spedizione

Costi di spedizione per le spedizioni in Italia

  • CRONO EXPRESS 4,90
  • Standard 5,90
  • Se questo articolo dovesse essere pesante o fuori formato, la libreria ti informerà sui costi addizionali.
    Oneri doganali: Se il tuo ordine dovesse essere controllato in dogana, si potrebbero verificare dei ritardi nella consegna. Se richiesti, gli eventuali oneri doganali saranno a tuo carico.