• Libreria: Gilibert (Italia)
  • Membro ILAB-LILA
  • Anno pubblicazione: 1707 - 1681
  • Editore: Ex Officina Haeredum Caroli Francisci Magrij
  • Soggetti: Diritto, Idraulica
  • Peso di spedizione: 750 g
  • Luogo di pubblicazione: Ticini Regii

Note Bibliografiche

4 parti in 2 voll. in-folio (344x225mm), pp. 4, (12) di indice, 252, (42) di indice bicolonne; (16), 336; legatura coeva p. pergamena rigida con titolo manoscritto in antico su dorso a 4 nervi rilevati. Testatine, capilettera e finalini ornati incisi in xilografia. Numerose incisioni xilografiche, sia intercalate n.t. che f.t., alcune delle quali ripiegate o incise su doppio foglio, con raffigurazioni di corsi fluviali e di opere di idraulica. Testo bicolonne. Qualche sporadica gora e fioritura. Bell'esemplare. Seconda edizione della prima e della seconda, prima edizione della terza e della quarta parte (il primo libro non reca l'anno di stampa al frontespizio, ma è del 1707; il secondo reca l'indicazione del 1707; il terzo è nell'edizione originale del 1681, dello stesso stampatore, mentre il quarto, anch'esso in edizione originale, ["nunc primum in luced editum"] è del 1686) della più importante opera di diritto delle acque del XVII secolo, monumentale trattato sugli acquedotti, i canali ed i corsi d'acqua, la regolazione dei fiumi, l'idraulica, i trasporti fluviali, i laghi, ecc., pubblicato sotto gli auspici del Senato di Milano. Dell'opera (la cui edizione originale apparve tra il 1670 e il 1686) largamente si avvalse Gian Domenico Romagnosi nei suoi trattati intorno “Alla ragione civile delle acque“ e da essa fece iniziare il moderno diritto delle acque il noto giurista Sebastiano Gianzana. Il Pecchi, o Pecchio (Battuda, Pavia, 1639-Pavia, 1692) fu professore di diritto canonico a Pavia dal 1659 al 1687 ed Arcidiacono della Cattedrale pavese, nella quale è sepolto; il suo nome ha rinomanza nella storia della giurisprudenza soprattutto in quanto padre della moderna legislazione sulle acque con il presente trattato e per l'altra sua estesa opera "Tractatus de Servitutibus in genere". ”Questi è per me il vero inauguratore del giure sulle acque. Fu egli invero che radunò i materiali sparsi nei varii statuti, nelle singolari decisioni dei giureconsulti e dei magistrati municipali e collegandole in un sistema. Disciplinò i rapporti nascenti dalle acque in modo che l’interesse particolare avesse il suo tornaconto, il sociale conseguisse il suo scopo... [leggendo le opere di lui] ciascuno potrà a meno di ammirare la potenza di quella mente, la quale nel dubbio difficilmente errò, gettandosi facilmente nel lato ove stava il senno comune.” (Gianzana). Fontana, Bibliotheca Legalis, II, 68-69. Riccardi, II, 254: "Emporio ricco, ma poco ordinato, di cognizioni utili al giureconsulto ed al tecnico relative alla scienza delle acque". Sapori, I, 2272. Sotheran, First Supplement, 6874: "Rare". Cfr. Mariano Mariani, F. M. P., Pavia, 1898. Mixed copy of the first and second editions. Complete. Latino

Tempi e Costi di spedizione

Costi per spedizioni in Italia

Tipologia Tempo di consegna Costi Contrassegno
CRONO SDA Consegna in 3 - 10 giorni lavorativi 4,99 8,49
DHL EXPRESS Consegna in 1 - 2 giorni lavorativi 8,99 No
Tempi di consegna: Calcolati a partire dalla conferma di disponibilità da parte del libraio.
Contrassegno: è possibile pagare in Contrassegno solo se tutte le librerie nel Carrello accettano tale metodo.
Oneri doganali: Se il tuo ordine dovesse essere controllato in dogana, si potrebbero verificare dei ritardi nella consegna. Se richiesti, gli eventuali oneri doganali saranno a tuo carico.