Libri Antichi presenti su Maremagnum.com.

A LIBRI ANTICHI
I libri, strumenti di lettura e fonti di un appassionato collezionismo, si dividono in due categorie: i libri antichi o rari e il cosiddetto “modernariato”. La linea di confine, tra i due, è posta tradizionalmente all’anno 1830.
Fino a quella data il libro era considerato un oggetto artigianale, con i pregi e i difetti che ne conseguono; tutte le sue parti costitutive (dalla confezione della carta alla legatura) erano il prodotto di processi manuali, motivo per cui, fino agli inizi del XIX secolo, la tiratura media era di circa 300 copie.

Loading
    • Libreria: Libreria Langella Pasquale (Italia)
    • Note Bibliografiche: Manuale tecnico professionale ad uso delle reclute, dei premilitari aereonautici e dagli studenti delle scuole medie inferiori. Roma. L'aviazione 1935, 16°, pp. 220. Illustrato. Bross.illustrata. continua a leggere
    • Libreria: Libreria Langella Pasquale (Italia)
    • Note Bibliografiche: Torino. Gobetti 1924, 16°, pp. 395, con segni di sottolineature di studio a qualche pagina. Riparate alcune pagine nel testo finale. Leg. Similpelle muta. continua a leggere
    • Libreria: Libreria Langella Pasquale (Italia)
    • Note Bibliografiche: 5 voll. I. Da Bordiga a Gramsci. II. Gli anni della clandestinità. III. I fronti popolari, Stalin, la guerra. IV. La fine del fascismo. Dalla riscossa operaia alla lotta armata. V. La Resistenza. Togliatti e il partito nuovo. Torino. Einaudi 1975, 8°, pp. XIV 525 (5), XIV 431 (7), XIV 362 (8), XX 373 (7), XVI 563 (5). Biblioteca di Cultura Storica. continua a leggere
    • Libreria: Libreria Langella Pasquale (Italia)
    • Note Bibliografiche: I. 1515-1598; II. 1598-1661; III. 1661-1763. Torino. Einaudi 1968, 16°, pp. 1122. "Pbe" Brunitura all'angolo inferiore del primo volume che non lede il testo. Segni del tempo. continua a leggere
Desiderata

Desiderata

Salva la tua ricerca, la cercheremo gratuitamente per te! Clicca qui!