Libri Moderni presenti su Maremagnum.com.

M LIBRI MODERNI
I libri moderni si possono facilmente riconoscere per il fatto che sono di recentissima pubblicazione e che sono disponibili presso le librerie, le edicole, i supermercati, ecc., ma la caratteristica che ancora oggi li contraddistingue è il cosiddetto codice ISBN.
Introdotto in Italia a partire dal 1977, il codice identifica in modo univoco un particolare libro, ed è essenziale per poterlo distribuire, grazie anche al suo inserimento all’interno dell’EAN.
I cosiddetti “libri fuori commercio” (basterà pensare a tutti i libri pubblicati a proprie spese da privati oppure da istituzioni quali le fondazioni bancarie) non espongono tale codice.

Loading
  1. Thumb_superfici-proposito-estetica-materialita-media-aa540678-60b7-457e-be71-c45d720aed26
    • JOHAN & LEVI, 2016
    • Libreria: Maremagnum.com S.r.l. (Italia)
    • Note Bibliografiche: ill., br. In una cultura segnata dal virtuale e dal rapido susseguirsi di nuovi media, che posto diamo alla superficie, espressione stessa di una sostanza fisica? Spazio di confine fra mondo interno ed esterno, soglia che separa il visivo dal tattile, la superficie è anche e soprattutto un luogo di relazioni materiali. Per scoprire la materialità delle immagini che popolano il contemporaneo e coglierne la portata, diventa allora indispensabile esplorare lo spazio di tali relazioni e il modo in cui vengono mediate attraverso stipi ilici che assumono di volta in volta le fattezze di una pelle... continua a leggere
  2. Thumb_quando-marina-abramovic-morira-d4759494-a668-4346-acc5-094e26f0b80b
    • JOHAN & LEVI, 2011
    • Libreria: Maremagnum.com S.r.l. (Italia)
    • Note Bibliografiche: ill., br. Belgrado 1974. Marina Abramovic dà fuoco a una monumentale stella a cinque punte, simbolo del regime di Tito, e ci si distende dentro fino a svenire per asfissia. Napoli 1975. Uno spettatore le punta al collo una pistola carica: l'artista ha sfidato il pubblico a usare su di lei, risolutamente passiva, uno qualsiasi degli oggetti disposti su un tavolo. New York 2002. Marina vive per dodici giorni in un'abitazione pensile allestita alla Sean Kelly Callery. Digiuna. L'unico nutrimento è l'avido sguardo degli astanti che la osservano bere, dormire, lavarsi e urinare. Tra la schiera d... continua a leggere
  3. Thumb_storie-poco-standard-avventure-grandi-canzoni-bb826247-3e6a-404f-a9f5-81b20135e641
    • EDT, 2013
    • Libreria: Maremagnum.com S.r.l. (Italia)
    • Note Bibliografiche: br. America, primi decenni del Novecento. Mentre a New York una nuova generazione di compositori nutre l'industria del musical di raffinate melodie, il jazz lancia i suoi primi vagiti a New Orleans. Mancando di un proprio repertorio, questo nuovo genere si indebita nei confronti di Broadway e i due mondi finiscono per attraversare a braccetto gran parte del Novecento. Col passare degli anni le attenzioni del jazz si concentrano su un più o meno ristretto repertorio di canzoni: nasce il concetto di "standard". Detta così può sembrare una vicenda lineare, ma quella che Luca Bragalini ci racco... continua a leggere
  4. Thumb_mangiare-sano-ediz-illustrata-8a482c54-2d09-4f9f-9c29-a464671dc840
    • PIEMME, 2015
    • Libreria: Maremagnum.com S.r.l. (Italia)
    • Note Bibliografiche: ill., br. Quella mattina mi sono alzato e i pantaloni non si allacciavano più... avevo bisogno di rimettermi in forma! Fortunatamente a scuola di Benjamin ho incontrato la dottoressa Bilancina Pesogiusto, che ci ha spiegato tutto quello che occorre sapere sull'alimentazione e sul nostro corpo: di quante calorie abbiamo bisogno, quali cibi è meglio mangiare e quando. È stata un'avventura stratopica! Già pubblicato col titolo "Non abbuffarti, Geronimo Stilton!" Età di lettura: da 6 anni. continua a leggere
  5. Thumb_tesoro-pirata-fantasma-b7e7af97-50a5-4a4a-900c-3511c465d3c9
    • PIEMME, 2010
    • Libreria: Maremagnum.com S.r.l. (Italia)
    • Note Bibliografiche: ill., br. Che brutto risveglio per Bobo Shakespeare! Nella notte qualcuno ha trasformato il giardino della sua villa in una distesa di buche larghe e profonde. Chi può essere stato? Ma soprattutto, perché l'ha fatto? Quando il fantasma di Zio Topelmo comincia a raccontargli la storia del terribile pirata Morgan Baffonero e del leggendario tesoro che secoli prima avrebbe nascosto nei dintorni di Lugubria, Bobo decide che è venuto il momento di chiedere aiuto a Tenebrosa Tenebrax. Inizia così un'entusiasmante caccia al tesoro, dove i due amici dovranno battere sul tempo un misterioso avversar... continua a leggere
  6. Thumb_mistero-castelteschio-ediz-illustrata-a117fcc5-26f7-4f2a-a833-f06297ac9d1a
    • PIEMME, 2010
    • Libreria: Maremagnum.com S.r.l. (Italia)
    • Note Bibliografiche: ill., br. La famiglia Tenebrax è disperata: Gorgo, il mostro che vive nel fossato del castello, sembra malato! Tenebrosa, aiutata da Bobo, contatta un misterioso esperto in mostri che, indizio dopo indizio, li indirizza alla famigerata ala est degli Horrywood Studios. Qui i due roditori scoprono il nascondiglio del perfido Dottor Inkubus, ma anche la soluzione ai problemi di Gorgo... Età di lettura: da 7 anni. continua a leggere
  7. Thumb_jane-eyre-ediz-integrale-f6b96c41-3737-46e0-be5c-df6c43e0e7b6
    • NEWTON COMPTON EDITORI, 2015
    • Libreria: Maremagnum.com S.r.l. (Italia)
    • Note Bibliografiche: ril. Molte delle esperienze dell'autrice ricorrono nei romanzi che scrisse, dei quali "Jane Eyre" è il più celebre. Jane, esplicito alter ego della scrittrice, dopo anni di stenti e di solitudine, diventa istitutrice presso la famiglia Rochester. Il cinico padrone di casa è conquistato dalla personalità della ragazza. Ma quando scopre che la moglie di Rochester, creduta morta, è ancora in vita, prigioniera della pazzia, Jane fugge abbandonando l'uomo che le aveva chiesto di sposarlo. Sarà un enigmatico presentimento a farla tornare indietro e a preparare lo sviluppo finale del romanzo. Intr... continua a leggere
  8. Thumb_rana-topo-ediz-illustrata-a3111f9a-c600-472c-bc29-6dcfeeabd713
    • EL, 2014
    • Libreria: Maremagnum.com S.r.l. (Italia)
    • Note Bibliografiche: ill., br. Un giorno un topolino di campagna se ne andava in giro in cerca di qualcosa da mangiare. Ma i campi erano spogli perché aveva piovuto poco e i raccolti erano scarsi. I contadini avevano stipato nei loro magazzini tutto il grano, il granturco e le patate che erano riusciti a coltivare. Età di lettura: da 4 anni. continua a leggere
  9. Thumb_caso-54739ca1-71b8-42dc-b741-179871449bef
    • ADELPHI, 2018
    • Libreria: Maremagnum.com S.r.l. (Italia)
    • Note Bibliografiche: br. Non è amabilmente consolatore, il mondo di Landolfo, né amichevole, né tantomeno compiacente. Estraneo, piuttosto, luminosamente torbido e degradato. E, come in questa raccolta di racconti del 1975 - l'ultima sua -, più che mai urtante, percorso com'è da un eros luttuoso e sogghignante, da orride agnizioni, da avvilenti confessioni, da personaggi oltraggiati dalla vita, feriti dall'«invalicabile stridore» che li separa dagli altri, torturati da un'animale e irrimediabile tristezza. Sicché ogni racconto cela una sorpresa che ha su di noi lo stesso effetto di «un'unghia che stride contro ... continua a leggere
  10. Thumb_spirito-della-fantascienza-0c085760-6f32-4095-9769-410a70e32708
    • ADELPHI, 2018
    • Libreria: Maremagnum.com S.r.l. (Italia)
    • Note Bibliografiche: br. I lettori di Bolan?o l'hanno capito da tempo: l'universo narrativo di questo autore (oggetto di un culto fervido quanto ormai diffusissimo) è simile a una ragnatela, a un labirinto, alla mappa di un'isola misteriosa, a una galleria degli specchi come quella della "Signora di Shanghai", a una scacchiera, a un campo gravitazionale - o a un complesso organismo vivente. In ogni suo libro, infatti, quasi in ogni sua pagina, vi sono tracce, indizi, sintomi che rimandano ad altro, a qualcosa che era già - o che sarebbe poi stato - presente in altri libri. Qui, sullo sfondo di una Città del Mes... continua a leggere
  11. Thumb_teatro-antica-italiana-1632ca30-58ea-4845-834f-d4d4c33bf0be
    • ADELPHI, 2017
    • Libreria: Maremagnum.com S.r.l. (Italia)
    • Note Bibliografiche: br. I titoli, a volte, ingannano. Tanto più quando alludono a qualcosa di cui si è del tutto persa la memoria, come il teatro dei primi decenni del Novecento. Sergio Tofano, che ne è stato un grande protagonista, riesce infatti, miracolosamente, a trasformarlo in oggetto non già di uno studio tecnico e solenne, ma di una rievocazione affabile e appassionata, sapiente e arguta, appena attraversata da uno spiffero di nostalgia. Una rievocazione che del teatro d'anteguerra ci fa conoscere dall'interno non solo gli incantevoli e spesso ignoti protagonisti (direttori di compagnia, gigioni e matt... continua a leggere
  12. Thumb_danzatrice-70259b91-7696-4ffb-beda-4d5f441fc15b
    • ADELPHI, 2017
    • Libreria: Maremagnum.com S.r.l. (Italia)
    • Note Bibliografiche: br. Scritto nel 1926 e divenuto a partire dal dopoguerra immensamente popolare, "La danzatrice di Izu" è la storia dell'iniziazione di uno studente che, per scacciare i suoi «tormenti di ventenne», si mette in viaggio verso la penisola di Izu. Un viaggio - nei colori autunnali di boschi incontaminati, catene montuose e scoscese vallate - che lo segnerà per sempre, giacché, grazie all'incontro con una giovane artista girovaga, scoprirà la pura bellezza. Kaoru ha lunghe gambe che rendono il suo corpo simile a un giovane albero di paulonia, occhi magnifici, e quando ride pare che sbocci: ma so... continua a leggere
  13. Thumb_luce-tantra-tantraloka-523af1e4-d4a4-4e55-b346-260499434759
    • ADELPHI, 2017
    • Libreria: Maremagnum.com S.r.l. (Italia)
    • Note Bibliografiche: brossura Non c'è area del pensiero indiano che susciti tanta curiosità e al tempo stesso tanti equivoci come il tantrismo. Ciò innanzitutto per le componenti scandalose ed estreme della dottrina, in particolare le pratiche sessuali. Ma forse ancor di più per una inadeguata conoscenza dei testi. Di fatto, solo negli ultimi decenni sono apparse edizioni autorevoli dei grandi testi tantrici: primo fra questi, per la sua fondamentale importanza, il "Tantraloka" di Abhinavagupta (X-XI sec.), maestro principe del tantrismo. L'opera si presenta come una gigantesca summa del sapere esoterico, in cu... continua a leggere
  14. Thumb_detti-confucio-542a7af9-ba14-4c7d-9adc-f5ca86e471e8
    • ADELPHI, 2016
    • Libreria: Maremagnum.com S.r.l. (Italia)
    • Note Bibliografiche: br. Ancora oggi le schegge che compongono la raccolta dei Detti colpiscono con sorprendente precisione. Schegge le quali, tutte insieme, restituiscono un ritratto di Confucio che è fonte di stupore ininterrotto, ben diverso dall'immagine convenzionale che fu creata e venerata nel corso dei secoli, con l'accortezza di neutralizzare al tempo stesso il potenziale sovversivo dei suoi insegnamenti. continua a leggere
  15. Thumb_meditazioni-sullo-scorpione-altre-prose-e2cc15e9-5265-4b82-bba8-1eb6c6286c54
    • ADELPHI, 2016
    • Libreria: Maremagnum.com S.r.l. (Italia)
    • Note Bibliografiche: br. «Queste prose di varia materia e ispirazione, scritte dal 1925 a oggi e che hanno, stando all'avvertenza dell'autore, come filo unitario il loro carattere ambiguo, "oscillante tra l'asciuttezza dell'aforisma e il pieno abbandono del colore", sono senza dubbio, per nitore formale e magia delle illuminazioni che le sorreggono, tra le pagine più belle donate in questi ultimi anni alla nostra letteratura. Bisogna pensare, come modelli, a certe prose di Valéry e di Alain, per ritrovare un uguale gusto di scelta, di invenzione e di stile; bisogna, inoltre, riferirsi a certe "variazioni" di Bo... continua a leggere
  16. Thumb_vegetariana-d6debc72-023d-4d28-b05d-253a5ff9bff1
    • ADELPHI, 2016
    • Libreria: Maremagnum.com S.r.l. (Italia)
    • Note Bibliografiche: br. "Ho fatto un sogno" dice Yeong-hye, e da quel sogno di sangue e di boschi scuri nasce il suo rifiuto radicale di mangiare, cucinare e servire carne, che la famiglia accoglie dapprima con costernazione e poi con fastidio e rabbia crescenti. È il primo stadio di un distacco in tre atti, un percorso di trascendenza distruttiva che infetta anche coloro che sono vicini alla protagonista, e dalle convenzioni si allarga al desiderio, per abbracciare infine l'ideale di un'estatica dissoluzione nell'indifferenza vegetale. La scrittura cristallina di Han Kang esplora la conturbante bellezza delle... continua a leggere
  17. Thumb_euforia-44bdce07-01ea-4f61-b80a-6f122aa6d509
    • ADELPHI, 2016
    • Libreria: Maremagnum.com S.r.l. (Italia)
    • Note Bibliografiche: br. I protagonisti di questo libro sono, con nomi diversi, tre personaggi fuori scala dell'antropologia novecentesca: Margaret Mead, Leo Fortune e Gregory Bateson. La scenografia sono le misere capanne dei tre sulle sponde del fiume Sepik, a Papua, quel mondo separato di acque rosa e cieli verdi che ancora oggi non compare sui nostri gps, e che negli anni Trenta era, molto semplicemente, l'Ignoto. L'azione coincide col lavoro sul campo del trio, in ciò che aveva di lievemente comico (la corsa ad accaparrarsi la tribù più esotica, o più interessante da studiare) e in ciò che conteneva, invec... continua a leggere
  18. Thumb_linee-12b84064-d37b-4194-8820-3e89bf3f4306
    • ADELPHI, 2016
    • Libreria: Maremagnum.com S.r.l. (Italia)
    • Note Bibliografiche: br. "Chi conosce le sculture di Fausto Melotti ricorda un loro timbro aereo, penetrante, una loro qualità di articolazione musicale che le rende immuni e selvatiche rispetto al circostante, ma con gesto di delicata civiltà, quasi il fermo e dolcissimo diniego di un mandarino cinese. Altre linee, tracciate dalla stessa mano, con la stessa minima e precisa pressione delle dita, troverà il lettore in questo libro. Linee tipografiche, dove Melotti si presenta dietro l'apparenza di "un note-book, di uno zibaldone d'artista che raccoglie riflessioni, ricordi, moralità, poesie, agudezas, considera... continua a leggere
  19. Thumb_sulle-donne-d2653ee0-7feb-487c-a443-34778527b608
    • ADELPHI, 2016
    • Libreria: Maremagnum.com S.r.l. (Italia)
    • Note Bibliografiche: br. La meraviglia delle donne e l'incanto dell'amore fanno da leitmotiv a queste pagine postume, un manoscritto del 1926 cui Carl Seelig - mentore di Walser e suo compagno di lunghe passeggiate - diede provvisoriamente il titolo Diario (sulle donne), "diario" che costituisce il prezioso anello di congiunzione fra La passeggiata e Il Brigante. "Lo stesso Walser" scrive Sebald "ha osservato una volta che lui, da un breve testo in prosa all'altro, lavorava in fin dei conti sempre al medesimo romanzo, un romanzo che si potrebbe definire un "libro dell'Io" a più fasi o frammenti". Anche se gli r... continua a leggere
  20. Thumb_stato-grande-spazio-nomos-7bbbedf5-75c7-4c73-b396-1cd0235002cc
    • ADELPHI, 2015
    • Libreria: Maremagnum.com S.r.l. (Italia)
    • Note Bibliografiche: ril. Molto tempo prima che venisse coniato il semplicistico termine di "globalizzazione", Carl Schmitt aveva visto, con lucidità profetica, come "l'universalismo dell'egemonia anglo-americana" fosse destinato a cancellare ogni distinzione e pluralità spaziale in un "mondo unitario" totalmente amministrato dalla tecnica e dalle strategie economiche transnazionali, e soggetto a una sorta di 'polizia internazionale'. Un mondo spazialmente neutro, senza partizioni e senza contrasti - dunque senza politica. Per Schmitt non il migliore, ma il peggiore dei mondi possibili, sradicato dai suoi fonda... continua a leggere
Desiderata

Desiderata

Salva la tua ricerca, la cercheremo gratuitamente per te! Clicca qui!