Loading

Hai cercato:

  • Parola chiave: Decorativo E Stampe D'arte
  1. Thumb_spiritelli-amorini-genietti-cherubini-silvana-f1900ab0-ccd4-4239-aa10-f3ef17176026
    • SILVANA EDITORIALE - 1025, 2016
    • Libreria: Libreria Crescere Libreria Editrice srl (Italia)
    • Note Bibliografiche: Un originale volume dedicato ai piccoli protagonisti di tante opere d'arte classiche, decorazioni ed affreschi: putti, amorini, cherubini e spiritelli. Dalle sembianze in genere di graziosi e paffuti bimbetti, questi soggetti hanno conosciuto enorme fortuna nel Rinascimento e via via nei secoli successivi, riempiendo case e chiese, quadri e sculture, prevalentemente a scopo decorativo. Nel catalogo, curato da Vittorio Natale, sono documentati dipinti, sculture in terracotta, in marmo, in legno policromo, mobili, stampe, bronzi e argenti. continua a leggere
    • EDITORI ARTARIA , (1855 CA.)
    • Libreria: Libreria Docet (Italia)
    • ILAB-LILA Member
    • Note Bibliografiche: disegnata da J. Mazzola, incisa da L. Cherubin e pubblicata a Milano dagli editori Artaria (1855 ca.). Incisione acquerellata di mm. 900x225 più margini, in cornice coeva. Al centro è posta la Piazza Maggiore animata da personaggi, da alcune bancarelle del mercato, dal passaggio di carri; sullo sfondo le colline con la basilica di S. Luca e un cielo ricco di sfumature. Incisione con coloritura d’epoca alla gouache, di grande effetto decorativo e ricca di sfumature e dettagli. Antonio Brighetti, “Bologna nelle sue stampe”, n° 218. Comelli, LVIII: “E’ presa col dagherrotipo dall’alto del camp... continua a leggere

    Questa libreria risponderà entro il 02-07-2021

  2. Thumb_spiritelli-amorini-genietti-cherubini-allegorie-9f5309a2-147c-49c9-b24f-05c09881c934
    • SILVANA EDITORIALE, 2016
    • Libreria: Libreria della Spada online (Italia)
    • Note Bibliografiche: Torino, Museo Accorsi-Ometto, febbraio - giugno 2016. Un originale volume dedicato ai piccoli protagonisti di tante opere d’arte classiche, decorazioni ed affreschi: putti, amorini, cherubini e spiritelli. Dalle sembianze in genere di graziosi e paffuti bimbetti, questi soggetti hanno conosciuto enorme fortuna nel Rinascimento e via via nei secoli successivi, riempiendo case e chiese, quadri e sculture, prevalentemente a scopo decorativo. Nel catalogo, curato da Vittorio Natale, sono documentati dipinti, sculture in terracotta, in marmo, in legno policromo, mobili, stampe, bronzi e arge... continua a leggere

    Spese di spedizione OMAGGIO per ordini superiori a 100 €. (entro i confini nazionali)

Desiderata

Desiderata

Salva la tua ricerca, la cercheremo gratuitamente per te! Clicca qui!