Letteratura Italiana

Italia
I primi documenti in volgare italiano si riferiscono ai quattro placiti cassinesi, ossia quattro testimonianze giurate, registrate tra il 960 e il 963, sulla legittima appartenenza di certe terre al monastero di Montecassino.
Da allora la lingua italiana non ha fatto che diffondersi e, per merito di Dante Alighieri, fu la versione del volgare fiorentino che venne accettata come lingua ufficiale delle classi dirigenti italiane.

In questa lingua sono stati realizzati alcuni dei capolavori della letteratura mondiale: più in particolare, basterà citare come Carlo Goldoni, negli ultimi anni della sua vita, fosse stato al servizio della famiglia reale a solo scopo di insegnare l’italiano alla famiglia reale, in modo da poter permettere loro di leggere nella lingua originale i capolavori dell’Ariosto e del Tasso.

In effetti l’importanza della cultura e quindi anche della letteratura italiana in campo europeo sono spesso limitati ai grandi autori del Rinascimento: ciononostante nomi quale il Foscolo hanno saputo trovare un loro posto, non solo nella letteratura italiana ma anche in quella europea. A questo proposito, tra gli autori italiani che hanno avuto un gran numero di traduzioni all’estero occorre citare Collodi, Guareschi, Tomasi di Lampedusa con il suo “Gattopardo”, e Umberto Eco con il suo “Il nome della rosa”.

Loading
  1. Thumb_lopera-misser-giouanni-boccacio-mulieribus-claris-dccf0154-e8a3-4df3-83f5-e0d0d489ec9f
    • PER MAISTRO ZUANNE DE TRINO, 1506
    • Libreria: Libreria Antiquaria Malavasi (Italia)
    • Note Bibliografiche: In-8 p. (mm. 204x147), p. pergam. antica, dorso a cordoni con tit. oro, cc.nn. 154, frontespizio con tit. in caratteri gotici e grande vignetta oblunga silografata. Vi è rappresentato un trionfo di donne famose, di evidente ispirazione al “Polifilo”, con Lucrezia come sua eroina (”Lucrecia Perusina” i.e. Lucrezia Baglioni Vitelli cui il traduttore dedica l’edizione). Precedono il testo (in grandi caratteri tondi) la dedica del traduttore ed un Proemio. Al verso dell'ultima c. "Stampado in Venetia per maistro Zuanne de Trino: chimato (sic) Tacuino: del anno de la nativita de Christo. m.d.vi.... continua a leggere
  2. Thumb_manoscritto-settecentesco-recante-titolo-fantasia-b929a6de-7544-4ce9-a066-72129def5436
    • 1738 CA
    • Libreria: Studio Bibliografico Scriptorium (Italia)
    • Note Bibliografiche: ms cartaceo in-4 (mm.285x210), senza legatura, composto da 26 pagine, senza numerazione. Si tratta di una fonte sino ad oggi non censita della Fantasia ditirambica eroicomica, operetta poetica manoscritta del celebre compositore e letterato veneziano Benedetto Marcello (Venezia, 1686 - Brescia, 1739). Forse il manoscritto è, almeno in parte, autografo: nel testo sono presenti annotazioni a margine e correzioni attribuibili alla volontà dell'autore. Scritta all'inizio dell'estate del 1738 da Brescia, dove Benedetto Marcello copriva l'incarico di camerlengo, e inviata a Venezia agli amici che... continua a leggere
  3. Thumb_opere-divina-commedia-varie-annotazioni-copiosi-67526b2b-8562-4750-ac0c-06e426fb8311
    • VENEZIA, ZATTA, 1757-1758.
    • Libreria: Libreria Antiquaria Rappaport (Italia)
    • Note Bibliografiche: 5 tomi in 4 voll. In-4 (28,2 x 20,3 cm.). Solide legature coeve in pergamena con tasselli di pelle sui dorsi (tasselli un po' sciupati). Con 114 tavole f.t., inclusi i ritratti di Dante e dell'imperatrice di Russia Elisabetta Petrovna a cui l'edizione è dedicata, e 282 testatine, finalini e capilettera figurati, il tutto finemente inciso in rame, più una genealogia ripiegata. (16), XLVIII, CCCCVIII pp.; CCCCXIII, (3) pp.; CCCCLII, (4), 103, (1) pp.; XII, 408 pp.; (4), 264, LXXXIV, (2) pp.; tracce di polvere su qualche margine e alcune carte nel quarto volume lievemente ingiallite o arrossat... continua a leggere
  4. Thumb_opere-divino-poeta-danthe-suoi-comenti-recorrecti-8e6033f2-334c-477a-8f93-1b1b4e3c311c
    • BERNARDINO STAGNINO DA TRINO DE MONFERRA, 1520
    • Libreria: Studio Bibliografico Casella (Italia)
    • Note Bibliografiche: DANTE. Opere del Divino Poeta Danthe con suoi comenti recorrecti et con ogne diligentia novamente in littera cursiva impresse. In fine: Impressa in Venetia per Miser Bernardino Stagnino da Trino de Monferra, del M.D.CCCCC.XX (1520) A di XXVIII Marzo. In 8vo; 12cc.n.nn., pp. 440 erroneamente numerate 441. Frontespizio con caratteri neri e rossi, due marche tipografiche al frontespizio ed al colophon, una tavola fuori testo all'inizio del canto primo, capilettera con fregi, illustrazioni nel testo in silografia. Pergamena coeva. Lievi restauri al frontespizio ed alle ultime carte con perdita ... continua a leggere
  5. Thumb_secchia-rapita-poema-eroicomico-alessandro-tassoni-82afc166-67c6-44ed-a491-039807afab01
    • 1744
    • Libreria: Libreria Bongiorno Paolo (Italia)
    • Note Bibliografiche: In Modena, Bartolomeo Soliani, 1744. In 4to (cm. 27); pergamena coeva; antiporta incisa in AZZURRO; pp. LX, ritratto dell’Autore in azzurro; pp. 92 + pp. 489, (1) + 12 tavole incise a piena pagina stampate in AZZURRO; 2 grandi carte geografiche (51x39): entrambe stampate in AZZURRO: Tavola geografica del Padovano e della Romagna; Tavola geografica del Modenese, entrambe del Professore Domenico Vandelli. Una tavola ripiegata: Carroccio de’ Modenesi in azzurro; Una tavola genealogica de’ personaggi della Casa Tassoni di Modena: Un facsimile d’autografo in azzurro; una tavola con la Ghirlandin... continua a leggere
  6. Thumb_mondo-settimanale-diretto-mario-pannunzio-rara-25d6c0d3-b249-4297-bd11-f692cba560c1
    • Libreria: Libreria e Rivisteria Ferraguti (Italia)
    • Note Bibliografiche: Formato giornale, cm. 36 x 65, pp. varianti da 12 a 20 - Uscita settimanale . Grande foglio politico, economico, letterario e culturale tra i piu' importanti (se non il più prestigioso del dopoguerra) diretto dal grande Mario Pannunzio alla cui scuola si sono formate generazioni di brillanti giornalisti . Pannunzio ebbe anche la abilità di far coesistere "prime donne" motivandole sapientemente . Con il Carocci di "Solaria" , l'Albertini del "Corriere" , e lo Scalfari di "Repubblica" , Mario Pannunzio puo' considerarsi tra i piu' grandi "Direttori del novecento italiano". Oggi , forse ancor... continua a leggere
  7. Thumb_voce-1908-1916-tutto-pubblicato-nelle-tirature-d011649b-b223-476f-91e1-71a8aa9fb48f
    • Libreria: Libreria e Rivisteria Ferraguti (Italia)
    • Note Bibliografiche: Questa notissima rivista fiorentina ha catalizzato gli interessi culturali e politici del primo novecento ed attorno ad essa sono stati dibattuti i grandi temi etico-politici ed ideologici . I "vociani" ebbero un ruolo importante nel periodo della entrata in guerra (l'interventismo !) Le varie scissioni ( Papini e Soffici fondarono poi Lacerba ) ed i dibattiti assai accesi ( Prezzolini lascio' la direzione per fondare La Voce Politica nel 1915 e poi ritornò nell'arengo... ) alimentarono notevolmente la cultura storica e letteraria, incidendo profondamente sul Novecento ! L'elenco dei vari ... continua a leggere
  8. Thumb_decameron-jean-bocacce-f460cbae-8b55-4bb4-b15d-62d6720715dd
    • [I.E. PARIS, PRAULT], 1757
    • Libreria: Antiquarian open bookshop Randall House Rare Books & Fine Arts (Stati Uniti)
    • Note Bibliografiche: Five volumes Octavo Profusely illustrated by Hubert Francois Gravelot, Cochin, Boucher and Eisen with full page plates and tail pieces, engraved by Aliamet, Baquoy, Flipart, Legrand, Lemire, Lempereur, and others. The full page engravings in vols. I, !! and IV bear the “paraphe” indicating proof impressions full ox-blood red morocco, spines with raised bands and extra gilt, inner gilt dentelles, marbled endpapers, all edges gilt. Volume III very skillfully rebound to match quite some time ago, most likely late 1800s (no trimming of pages) Provenance: sold at Hotel Drouot in 1908. The first ... continua a leggere
  9. Thumb_ultime-lettere-jacopo-ortis-tratte-dagli-autografi-c739048f-9aee-43fe-9159-4e7ea6a0d3c8
    • 1802
    • Libreria: Studio Bibliografico Casella (Italia)
    • Note Bibliografiche: In 16mo; cc. 4n.nn, pp. 246, 1 carta in fine con errata. Ritratto in ovale di Foscolo inciso in rame f.t. con la sottoscritta in corsivo Gioanni Boggi scolpì. La prima carta reca al recto l'occhietto Ultime lettere di Jacopo Ortis tratte dagli autografi. La seconda il frontespizio. La terza la presentazione Al Lettore su 13 righe. La quarta la "smentita" su 17 righe in carattere corsivo di ogni edizione precedente a questa, la cui autenticità è attestata dal rame del frontespizio, datata da Milano, ottobre 1802. Legatura coeva in bazzana, piatti inquadrati da fregio in oro. Tassello al dors... continua a leggere
  10. Thumb_lettre-pietro-aretino-nuovo-impresse-corrette-0097d1a3-cc73-4cb1-ade5-b030824c456c
    • (VENEZIA), S.N.T., 1538.
    • Libreria: Libreria Antiquaria Rappaport (Italia)
    • Note Bibliografiche: In-8 (15,2 x 9,1 cm.). Bella legatura inglese del tardo '800 in marocchino color tabacco, piatti con filetti dorati che racchiudono intarsi di pelle nera, rossa e verde; dorso con nervi, decorazioni in oro e intarsi in pelle rossa e verde; merletto dorato interno, sguardie in marocchino verde scuro, tagli dorati. Grande ritratto di Aretino inc. in legno sul frontespizio. 218, (6, ultimo bianco) ff.; A-2E8; ottimo esemplare in un'elegante legatura d'amatore eseguita da Chatelain. Rara edizione della prima raccolta di lettere in lingua volgare, pubblicata lo stesso anno e con le stesse lette... continua a leggere
  11. Thumb_ragionamento-quale-pietro-aretino-figura-quattro-suoi-145f0267-a972-47f0-aa2a-32e4746e2ef3
    • (VENEZIA, MARCOLINI), 1539.
    • Libreria: Libreria Antiquaria Rappaport (Italia)
    • Note Bibliografiche: In - 8. Legatura del primo '900 eseguita da Glingler di Roma in marocchino rosso con filetti dorati ed a secco sui piatti, dorso con nervi e fregi oro, ampio merletto dorato interno. Con un grande ritratto dell’Aretino inc. in legno sul frontespizio. 55 ff., manca l'ultimo foglio bianco; margine esterno un po’ irregolare, testo leggermente sbiadito e qualche antica sottolineatura a penna. Rara seconda o terza edizione (prima: 1538). In questo Ragionamento l’Aretino «rovescia completamente l’utopia di Castiglione, condannando la figura dell’intelletuale - cortigiano, ormai da tempo non più ... continua a leggere
  12. Thumb_capitoli-ignor-pietro-aretino-esser-lodovico-6af8c997-e530-4054-9194-29f19a14b28c
    • (VENEZIA), CURZIO NAVò, 1540.
    • Libreria: Libreria Antiquaria Rappaport (Italia)
    • Note Bibliografiche: In - 8 picc. Legatura del '700 in pelle maculata, dorso con nervi, tassello e fregi oro; lievi tracce d'uso. (56) ff., A - G8; frontespizio un po' ingiallito e carta lievemente ossidata. Edizione originale di questa non comune raccolta di sonetti dei tre illustri poeti. C'è un'altra edizione dello stesso anno, senza indicazione di tipografo, ma attribuita a Comin da Trino; non si sa quale tiratura sia la prima, ma poiché la collazione è identica, è probabile che si tratti della stessa edizione per la quale i due tipografi si sono divisi le spese di stampa. Brunet I, 405. Adams A - 1563. Ed... continua a leggere
  13. Thumb_commedia-1a275251-8c4e-4d35-8a06-0f0bae9e28b2
    • PIETRO ROLANDI, 20 BERNER'S STREET, 1842
    • Libreria: Libreria Antiquaria e Moderna Tarantola 1899 (Italia)
    • Note Bibliografiche: Edizione in 4 volumi rilegati in pelle con cofanetto in cartoncino con carta marmorizzata sui toni del verde. Taglio superiore delle pagine, titoli e decorazioni della costa dei volumi in oro zecchino 22 kt. Edizione del 1842, stampata a Londra. Illustrata da Ugo Foscolo. Condizioni: molto buone. continua a leggere
  14. Thumb_letteratura-rivista-trimestrale-bimestrale-a57d31a4-0c6e-4bb4-b5b5-7cd44b299378
    • Libreria: Libreria Antiquaria Gozzini (Italia)
    • Note Bibliografiche: 145 numeri legati in 103 fascicoli in-8, brossure editoriali (qualche raro e leggero difetto ai dorsi). Tutto il pubblicato di questa prestigiosa rivista letteraria, fondata da Alessandro Bonsanti: prima, seconda (questa con il titolo leggermente diverso) e terza serie. Moltissimi i collaboratori di rilievo. Tra questi citiamo Montale, Moravia, Saba, Gatto, Landolfi, Vittorini, Gadda, Bilenchi, Betocchi, Caproni, Sciascia, De Libero, ecc., ecc. continua a leggere

    Spese di spedizione OMAGGIO per ordini superiori a 100 €. Clicca per informazioni

  15. Thumb_decamerone-554a6191-bd17-466a-8216-f2ec19aac7c9
    • A LA CHANCE DU BIBLIOPHILE, 1955
    • Libreria: Libreria Antiquaria e Moderna Tarantola 1899 (Italia)
    • Note Bibliografiche: in 4 (36x26) due vol. rilegato in pelle con legatura in tela, dorso a 5 nervi con decorazioni e titoli in oro, 101 tav a colori. Cofanetti di cartoncino, ricoperti da carta marmorizzata sulle tonalità del verde, rosso e nero. Tiratura limitata, 3000 esemplari. Carta Fabriano. Vol.I pp.604 Vol.II pp.541 Un'ottima edizione, Illustrata accuratamente da Gino Boccasile Condizioni dell'opera: molto buone, leggeri segni dovuti al tempo sui cofanetti. Interni perfetti. continua a leggere
  16. Thumb_capricciosi-piacevoli-ragionamenti-puttana-errante-13bb7bb1-6483-4b96-b1e8-d66294227f46
    • IN COSMOPOLI (AMSTERDAM, ELZEVIR), 1660.
    • Libreria: Libreria Antiquaria Rappaport (Italia)
    • Note Bibliografiche: 2 parti in 1 vol. In - 8 picc. Solida legatura del '700 in pieno marocchino rosso, filetti dorati sui piatti, dorso con nervi e con titolo ed elaborati fregi impressi in oro, merletto dorato interno, sguardie marmorizzate, tagli dorati. 541, (3 bianche), 38 pp.; ottimo esemplare conservato in un astuccio, proveniente dalla biblioteca di Roger Pyerefitte. Una delle due edizioni stampate dagli Elzevir dei Ragionamenti di Aretino. Ambedue sono rare e ricercate e contengono per la prima volta La puttana errante. Anche la veste tipografica è pressochè identica, a parte La puttana errante che è ... continua a leggere
  17. Thumb_hecatomphila-nella-quale-insegna-ingegnosa-arte-amare-04fd878d-212f-4f33-9b82-b0c8282941ef
    • VENEZIA, NICOLò ZOPPINO, 1528.
    • Libreria: Libreria Antiquaria Rappaport (Italia)
    • Note Bibliografiche: In - 8. Legatura recente in pelle maculata, dorso con tassello rosso, filetti dorati sui piatti. Titolo entro larga cornice con motivi galanti inc. in legno, una grande iniziale decorativa, ed una silografia a p. pagina in fine. (16) ff.; assai lieve ossidazione della carta; esemplare marginoso. Rara edizione dell’apprezzata opera, pubblicata per la prima volta nel 1471. Nella Ecatonfilea una donna esperta di questioni sentimentali, da dei consigli a delle giovani ragazze per insegnar loro come si ottiene e si conserva l'affetto dell'amante. Questa ed altre opere simili scritte intorno al ... continua a leggere
  18. Thumb_formiggini-classici-ridere-rarissima-collezione-completa-face7d27-5fea-409b-a2e6-f17dd65b4beb
    • Libreria: Libreria e Rivisteria Ferraguti (Italia)
    • Note Bibliografiche: formato 13 x 20, pagine variabili, i due piatti decorati con figure incise che ripetono illustrazioni interne e titoli sui dorsi. Solo 5 titoli sono in brossura e non cartonato telato.(33,37,72,85,101-103) Si unisce - nella stessa rilegatura, il libro "La ficozza filosofica del fascismo" scritto dallo stesso Formiggini che è la storia brillante ma dolente della sua casa editrice, ma anche un "suo testamento" e riassume il percorso culturale di questa raffinata collezione che è anche una RACCOLTA IDEALE (filosofica-satirica) che potrà trovare posto ed impreziosire molte biblioteche persona... continua a leggere
  19. Thumb_ritorno-parigi-lorenzo-viani-manoscritto-autografo-30731c0a-cf3d-469a-af25-5b60f711504c
    • Libreria: Libreria Bongiorno Paolo (Italia)
    • Note Bibliografiche: Manoscritto autografo in folio (cm. 32,5) di 6 carte, scritte solo al verso, + 2 di copertina con il titolo e firma di Viani. Scritto con inchiostro nero su una raffinata carta azzurrina vergata con correzioni a penna e a matita. Custodito in una cartellina dell’epoca in mezza pergamena. Si tratta degli appunti del viaggio di ritorno da Parigi ed usati per l’ultimo capitolo del libro “Parigi” pubblicato nel 1925. Il nostro manoscritto ha delle parti in comune con il testo pubblicato, delle variazioni e delle sostanziali differenze. Firma autografa sulla sesta carta. Axs continua a leggere
  20. Thumb_secchia-rapita-poema-eroicomico-0b3af165-bf01-4530-9d59-bdcf07337a44
    • MODENA, SOLIANI, 1744.
    • Libreria: Libreria Antiquaria Rappaport (Italia)
    • Note Bibliografiche: In - 4. Legatura coeva in mezza pergamena, tassello con titolo impr. in oro sul dorso. Antiporta, ritratto a p. pag., 12 tavv. f.t. (una all'inizio di ogni canto), una tav. ripieg. con il Carroccio modenese, 2 carte geografiche ripieg. ed un facsimile ripieg., il tutto finemente inc. in rame, più una silografia f.t. con la Ghirlandina ed un albero genealogico ripieg. LX, 92, 489, (3) pp.; due fogli lievemente ingialliti, perlatro buon esemplare fresco e marginoso. L’opera fu pubblicata per la prima volta a Parigi nel 1622, ma solo nel 1700 fu stampata a Modena, in una maniera, peraltro, mo... continua a leggere
Crea un Desiderata Gratuitamente

Puoi aggiungere il titolo appena cercato in una tua lista di DESIDERATA. Quando sarà disponibile ti invieremo una e-mail.
Il servizio è gratuito! Clicca qui!