Libri antichi

Libriantichi
I libri, da sempre sia strumenti di lettura che fonti di un appassionato collezionismo, si possono a grandi linee dividere in due categorie: i libri antichi o rari e il cosiddetto "modernariato". La linea di confine, tra i due, tradizionalmente è posta all'anno 1830. Fino a quella data l'oggetto libro era soprattutto un oggetto artigianale, con tutti i pregi e i difetti che ne conseguono, e tutte le parti costitutive di un libro (dalla confezione della carta alla legatura) erano essenzialmente processi manuali. Questo spiega anche perché, fino agli inizi del XIX secolo, la tiratura è stata mediamente di circa 300 copie per ogni tiratura.
Loading

Hai cercato:

  • Genere: Libri Antichi
  1. Thumb_sangue-neve-bc7eb1e4-87a0-4043-ac2f-415f05196ad8

    Spese di spedizione OMAGGIO per ordini superiori a 150 €. (entro i confini nazionali)

  2. Thumb_magico-potere-riordino-metodo-49209338-d602-413d-b810-2373fb883119

    Spese di spedizione OMAGGIO per ordini superiori a 150 €. (entro i confini nazionali)

  3. Thumb_confessioni-testo-latino-fronte-81111b6d-9eb0-4d39-98c9-f62dcca187c3
    • RIZZOLI, 1996
    • Libreria: Studio Maglione Maria Luisa (Italia)
    • Note Bibliografiche: DISPONIBILITÀ GARANTITA AL 99%; SPEDIZIONE ENTRO 12 ORE DALL'ORDINE. OTTIME CONDIZIONI GENERALI, MAI SFOGLIATO, LIEVI SEGNI DEL TEMPO ALLA COPERTINA, LIEVE BRUNITURA. DEDICA IN ANTIPORTA. Agostino cominciò a scrivere Le confessioni nel 397, quando già da vari anni era vescovo di Ippona e si batteva ardentemente per ritrovare la via e la verità cristiana in mezzo alle molteplici eresie che travagliavano allora la Chiesa. Quest'opera, composta in uno dei momenti più intensi della sua vita, è tutta volta a "confessare", appunto, la gloria di Dio, la sua grazia che redime il peccatore, di c... continua a leggere
    • ANNALES INSTITUTORUM - BIBLIOTECA D'ARTE, 1937
    • Libreria: Pera (Italia)
    • Note Bibliografiche: Prima edizione. Premessa di Vincenzo Golzio e Mario Recchi. Cm.29,2x21. Pg.194. Legatura in mz.pergamena e mz.tela. Doppio tassello con titoli e fregi in oro al dorso. Tiratura speciale riservata al Ministero dell'Educazione Nazionale del Regno d'Italia, n°208. Codice libreria 150508. continua a leggere
    • BRIGOLA, 1871
    • Libreria: Pera (Italia)
    • Note Bibliografiche: Prima edizione. Cm.23,5x16. Pg.494, (8). Legatura in mz.pergamena con piatti marmorizzati. tassello con titoli in oro al dorso a quattro nervature. Lievi abrasioni alle cerniere. Esemplare in barbe. Quattro incisioni fuori testo, raffiguranti Buoso da Dovara (signore del Cremonese), Bartolomeo Colleoni (capitano generale della Repubblica Veneta), Francesco I Sforza (Duca di Milano) e Giovanni II Bentivoglio (signore di Bologna). Tiratura limitata senza giustificazione della tiratura: al verso del frontespizio compare la notazione a stampa "Ristretto numero di esemplari". Approfondito studio... continua a leggere
Desiderata

Desiderata

Salva la tua ricerca, la cercheremo gratuitamente per te! Clicca qui!