I Manuali Hoepli

Hoeeepli
Nati da un'iniziativa degli editori Hoepli, l'obiettivo dei Manuali è stato quello di raccogliere tutto lo scibile umano, con un'attenzione particolare alle Arti e ai Mestieri. Il primo volume che inaugura la collana è il rarissimo "Manuale del tintore" (1875) dell'ingegnere Roberto Lepetit, amico della casa editrice e frequentatore della libreria. Tra le caratteristiche più evidenti che caratterizzano i Manuali, bisogna segnalare la presenza di tagli rossi (almeno nelle prime edizioni) e il formato maneggevole. A tal proposito una curiosità: quando ci si recava dal sarto per farsi confezionare una giacca con tasche applicate, non si indicava una dimensione anziché un'altra, ma era sufficiente richiedere una "tasca Hoepli" nella quale stesse perfettamente il manuale.
Loading

Hai cercato:

    1. Thumb_manuale-dilettanti-pittura-olio-acquarello-628ce63d-26ae-4748-801b-f894f5b4200b
      • HOEPLI, 1964
      • Libreria: Libreria Della Rocca (Italia)
      • Note Bibliografiche: In-16° pp. XXIV-475 con 38 tav. f.t. di cui 14 a col. e 38 inc. n.t. Bross.e dit. ill. a colori. continua a leggere
    2. Thumb_marchi-operaio-elettrotecnico-49090e43-7aa9-4053-8374-5dbaadb52df2
      • ULRICO HOEPLI, 1922
      • Libreria: Amarcordlibri (Italia)
      • Note Bibliografiche: 4755 G. Marchi G. Marchi. L'operaio elettrotecnico. Milano, Ulrico Hoepli 1922 italiano, cm 15 x 10,5 pp. 779 (1)   Ottava edizione riveduta ed ampliata con 454 illustrazioni. Manuale in cui sono raccolte la maggior parte delle cognizioni necessarie all'operaio elettricista nell'esercizio della sua funzione. Fisiologico ingiallimento delle pagine. Dorso parzialmente scollata, piccoli strappi tra il frontespizio e la sguardia anteriore e tra pp. 778-779. Presenza di una firma a matita sulla sguardia anteriore. Lievi usura dei margini di copertina. continua a leggere
    Desiderata

    Desiderata

    Salva la tua ricerca, la cercheremo gratuitamente per te! Clicca qui!