La xilografia

3-xilografia
La xilografia è un procedimento di stampa che si avvale di matrici lignee, incise a rilievo. È tra le più antiche e semplici tecniche (nota in Cina dal VI sec.) per stampare motivi ornamentali, figure o caratteri su stoffa che trovò nella carta, dopo la sua invenzione, il suo supporto più consueto. In Europa fu utilizzata a partire dal XIV sec per la stampa di immagini sacre, carte da gioco e per l'illustrazione di testi fino a quando, dal XIX sec., divenne mezzo espressivo autonomo.
Loading

Hai cercato:

  • Parola chiave: Xilografia
    • Libreria: Studio bibliografico Calabrò Maria (Italia)
    • Note Bibliografiche: Un volume in 8°, legatura in mezza pelle coeva con titolo e fregi oro al dorso, pp. 560. Piccola xilografia al frontespizio raffigurante la giustizia, testo a due colonne. Segni d'uso ai piatti, lievi fioriture alle prime carte, per il resto buon esemplare. continua a leggere
    • Libreria: Studio bibliografico Calabrò Maria (Italia)
    • Note Bibliografiche: In 8° (cm. 21), cc. 315 numerate solo al recto + 1 carta n.n. Capolett. e molte figg. e tabelle n. t. in xilografia. Grande marca tip. al front. ripetuta in fine. Leg. Piena Pergamena coeva molle rimontata, con piccoli strappetti e manc. Piccolo timbro, firma di appartenenza e forellini al margine destro al front. Interno ottimo. Nel complesso buon esemplare. Rara ed importante opera del celebre matematico. L'ultima carta n.n. contiene al recto la "Particella della cosa leggiera, et grave d'Euclide" (il registro al verso). - Riccardi, II, 498; Choix 6547; Graesse, II, 513. continua a leggere
    • Libreria: Studio bibliografico Calabrò Maria (Italia)
    • Note Bibliografiche: Un volume in 8° (cm. 21,00) Legatura coeva in Piena Pergamena con grave mancanza al dorso e manc. ai margini dei piatti; ritratto inciso in rame su tavola in antip., 6 cc. n.n., pp. 313(3). Capilett. , testatine e finalini in xilografia. Forellini di tarlo alle sguardie, carte brunite. Il Padre Francesco di Geronimo, nato a Grottaglie (Taranto) nel 1642, gesuita, predico' a Napoli nella chiesa del Gesu' Nuovo per 40 anni, dal 1676 fino alla morte nel 1716, quando fu pianto come santo. continua a leggere
    • Libreria: Studio bibliografico Calabrò Maria (Italia)
    • Note Bibliografiche: In 16°, legatura T.tela edit., titolo oro al dorso, vignetta in oro al piatto, pp. VIII-366, secondo frontespizio con disegno litografato, + 16 vedute in xilografia su tavv. f.t. relative ad alcune delle stazioni balneari descritte nel volume e con 1 mappa più volte ripiegata nella tasca interna della cop. post. "Carta delle strade ferrate e delle navigazione del Regno d'Italia", evidenziate le località descritte nel volume. Infine indice alfabetico delle località. Tracce d'uso alla legatura, alcune carte brunite. continua a leggere
    • Libreria: Studio bibliografico Calabrò Maria (Italia)
    • Note Bibliografiche: Un vol. rilegato in T.Tela coeva con titolo oro al dorso, in 16°, conservate le br. edit. ill. di entrambe le opere; pp. 40 le "Rivelazioni" con fotogr. n.t.; pp. 79(3), con frontisp. testate, finalini e ill. a p.p. di M. Landonio, incise in xilografia da Danesi. Firma autogr. dell'Autore. Le rivelazioni contengono i seguenti capitoli: E.Scarpetta e il teatro comico napoletano, Come nacque Il Figlio di Iorio, E.Scarpetta a Marina di Pisa, I personaggi della parodia, Gli attori, i figurini, lo scenario e il vestiario. Scritte a difesa dell'Autore contro il D'Annunzio, che lo portò in tribuna... continua a leggere
    • Libreria: Studio bibliografico Calabrò Maria (Italia)
    • Note Bibliografiche: In 8° (cm. 14,8), legatura fine '700 in Mz. pelle, titolo oro al dorso; cc. 63 numerate solo al recto. bella vignetta xilografica al frontis.; cinque capilettera figurati in xilografia, testo in elegante carattere rotondo. Poche carte brunite, margini leggermente corti, piccole abrasioni alla legatura, altrimenti esemplare ben conservato. Edizione molto rara. Olschki Choix nr. 5278; Adams, vol. II , 479; BM STC Italian pag. 612. Solo cinque copie nelle biblioteche italiane (ICCU, CNCE 38549). continua a leggere
    • Libreria: Studio bibliografico Calabrò Maria (Italia)
    • Note Bibliografiche: Un volume in 8° (24,3 cm), legatura coeva in P.Pelle , dorso a sei scomparti con titolo e ricchi fregi in oro; pp. (8), 1722, (216) con " Rerum et verborum maxime insignium elenchus, summa diligentia in usum antiquitatis amantium conscriptus, ac in ordinem digestus", 134 con proprio front. datato 1619, che contiene l'ultima parte dell'opera "Electa...". Frontespizio in rosso e nero, marca tip., testatine e capolett. in xilografia. Testo su due colonne. Bruniture diffuse, più evidenti alle prime ed ultime carte, cerniere ed angoli della legatura un po' usurati, altrimenti buon esemplare. Cfr... continua a leggere
    • Libreria: Studio bibliografico Calabrò Maria (Italia)
    • Note Bibliografiche: Un volume in 8° (cm. 16,5), legatura Piena Pergamena coeva molle; 2 cc. bb., pp. 276, cc. 6 n.n. (index), 10 cc.bb. Capilett. in xilografia. Fresco e nitido esemplare. L'autore, Michele Riccio o Michael Ritius, giureconsulto e ambasciatore napoletano, nato nel 1445 e morto nel 1515, fu discepolo di Pietro Summonte. Ferdinando I lo nominò avvocato del Real patrimonio. Fu anche consigliere del re di Francia Luigi XII. Edizione piuttosto rara, manca all'Adams ed a Olschki, 1 sola copia nelle biblioteche italiane (IT/ICCU /LO1E/028101); Graesse, VI, pag. 109. Moncada "Una biblioteca siciliana" ... continua a leggere
    • Libreria: Studio bibliografico Calabrò Maria (Italia)
    • Note Bibliografiche: In Folio (cm. 41 x 32), legatura edit. in cartone figurato con disegno in nero e verde, pp. 12 n.n. + 11 tavole in xilografia protette da velina ognuna con l'indicazione del numero e titolo. Edizione di 300 esemplari num., con firma autografa dell'artista al colophon (ns. 101). L'Autore ( Basilea 1907 - Lugano 1986) collaboro' all'Eroica di Ettore Cozzani. Ottimo esemplare ma privo della sovracoperta. continua a leggere
    • Libreria: Studio bibliografico Calabrò Maria (Italia)
    • Note Bibliografiche: Un volume in 8° (cm. 19,8), legatura coeva in Piena Pergamena rigida con titolo manoscritto al dorso, pp.(4) 296. Frontespizio in rosso e nero con marca tipografica incisa in rame. Capilettere figurati, testatine e finalini in xilografia, tagli colorati in rosso. Antica firma e forellino di tarlo al front., piccoli lavori di tarlo alle sguardie ed ai piatti della legatura, per il resto buon esemplare fresco, a larghi margini. continua a leggere
    • Libreria: Studio bibliografico Calabrò Maria (Italia)
    • Note Bibliografiche: In 16° picc., cartoncino edit. ill. in rosso e nero, pp. 127(1) con numerose incisioni originali in xilografia dell'Autore, pittore ed incisore, premio De Karolis per l'incisione italiana. Dedica autografa a piena pagina dell'Autore all'occhietto. Ottimo. continua a leggere
    • Libreria: Studio bibliografico Calabrò Maria (Italia)
    • Note Bibliografiche: Fascicolo in 8°, bross. edit. fig. in xilografia, pp. da 295 a 396 con numerose ill. su tavole f.t. e 3 xilografie originali di L. Servolini, I. Pavone Grotta e G. Zannacchini. Poco comune. Piccoli segni d'uso. continua a leggere
    • Libreria: Studio bibliografico Calabrò Maria (Italia)
    • Note Bibliografiche: un volume in 12° (cm. 12,8), legatura Piena Pergamena coeva, con tracce di legacci e di etichetta al dorso; 5 cc. n.n., pp. 276, 4 cc.n.n., + 17 tavole con ritratti incisi in rame. Primo frontespizio figurato con grande stemma reale e ritratti di Enrico III, Enrico IV, Luigi III e Luigi IV. Testatine e capilett. in xilografia, testo in carattere semigotico. Ottimo esemplare di questa rara opera. continua a leggere
    • Libreria: Studio bibliografico Calabrò Maria (Italia)
    • Note Bibliografiche: In 8° (cm. 15,5), legatura in cartone rustico coevo; cc. 104 numerate solo al recto, compreso il frontespizio, su cui è presente una grande marca tipogr. in xilografia, colla gatta accovacciata in cornice, usata da Melchiorre Sessa il vecchio. Al verso del front. l'Autore ha fatto stampare queste parole: "Alla correttion di questo libro ognihuom s'attenga: & non ad altra né scritta né stampata. Io Rin. Corso". Gamba (n. 1337) ritiene che questa scritta sia stata impressa per disapprovare l'edizione antecedente in 8° per Comin da Trino. Antico restauro all'angolo sup. bianco del front., altr... continua a leggere
    • Libreria: Studio bibliografico Calabrò Maria (Italia)
    • Note Bibliografiche: In 8°. Legatura in cartone con camicia edit. ill. a colori, pp. 19 + 1 bianca, con cinque illustrazioni in bianco e nero nel testo e due tavole f.t. di cui una a colori, il tutto inciso in xilografia. Edizione a tiratura limitata, il ns. 346 di 1000. Manca il dorso della cop. a colori, per il resto buon esemplare di opera piuttosto rara. continua a leggere
    • Libreria: Studio bibliografico Calabrò Maria (Italia)
    • Note Bibliografiche: Un volume in Folio (cm. 35), legatura coeva in Piena pelle con piatti inquadrati da cornice a secco, nervi, titolo e fregi oro al dorso; cc. 10 n.n. + pp. 790 + (146) + 1 c.b. Frontespizio in rosso e nero, bella vignetta allegorica in rame di cm. 13x17 con motto "SEMINA FORTUNAE GEMINAT CUM TEMPORE VIRTUS" . Testatine e capilett. in xilografia. Testo su due colonne. Difetto di stampa alla pagina 284 con piccolo foro e mancanza di qualche sillaba del testo. Piccolo vecchio timbro di biblioteca religiosa parigina al front. Abrasioni alla legatura, ombreggiatura all'angolo inferiore interno de... continua a leggere
    • Libreria: Studio bibliografico Calabrò Maria (Italia)
    • Note Bibliografiche: In 4° (cm. 22,8) pp. VIII, copertina in brossura fittizia moderna. Grande marca tip. al front., testatina, capolettera ornato e finalino, il tutto in xilografia. Esemplare fresco, a larghi margini, nitidamente impresso. Per quanto riguarda l'Autore, cfr. G.Mazzuchelli, Gli Scrittori d'Italia, cioè notizie storiche e critiche ... vol. II Parte IV: "Con questo finto nome, sotto al quale ci vien detto che si sia nascosto il sig. Giovanni Cattaneo, è stata pubblicata una Lettera sopra la Macchina Elettrica...". Questa attribuzione è però confutata dal Dizionario Biografico degli Italiani Trecca... continua a leggere
    • Libreria: Studio bibliografico Calabrò Maria (Italia)
    • Note Bibliografiche: In 16° piccolo, legatura coeva in mz. Pelle con titolo e ricchi fregi oro al dorso; pp. 184. Marca tipografica in xilografia al front. Piccole abrasioni ai piatti e lievi fioriture alle ultime carte, altrimenti ottimo esemplare. continua a leggere
    • Libreria: Studio bibliografico Calabrò Maria (Italia)
    • Note Bibliografiche: Due tomi in due voll. in 8° (cm. 21,3 per il primo, cm. 22,5 per il secondo) cc. 75 n.n. + cc. 435 numerate al recto + 2 cc. bb.; cc. 503 numerate al recto. Grandi capilett. in xilografia; testo latino su due colonne. Piena perg. coeva e tit. manoscritti ai dorsi. Manca la carta a1 al primo vol. (frontespizio); lievi aloni a qualche carta; cuffie mancanti al secondo vol. e qualche strappetto e macchia alle legature. Altrimenti fresco e nitidamente impresso esemplare. Titolo manoscritto al taglio inferiore del secondo vol. Edizione molto rara: manca al BM-STC Italian books, Adams, Graesse, B... continua a leggere
Crea un Desiderata Gratuitamente

Salva la tua ricerca, la cercheremo gratuitamente per te! Clicca qui!