Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente.
Leggi l'Informativa Cookie Policy completa.

Sei in possesso di una Carta del Docente o di un Buono 18App? Scopri come usarli su Maremagnum!

Libro

Anna Baldini, Giulia Marcucci

La donna invisibile. Traduttrici nell'Italia del primo Novecento

Quodlibet, 2023

19,00 € 20,00 €

Quodlibet (Macerata, Italia)

Habla con el librero

Formas de Pago

Detalles

Año de publicación
2023
ISBN
9788822921468
Páginas
224
Serial
Quodlibet Studio. Letteratura tradotta in Italia
Editores
Quodlibet
Formato
208×137×19
Curador
Anna Baldini, Giulia Marcucci
Materia
Studi letterari: 1900–2000 ca., Traduzione e interpretazione, Studi di genere: donne e ragazze, Italiano
Conservación
Nuevo
Idiomas
Italiano
Encuadernación
Tapa blanda
Condiciones
Nuevo

Descripción

Questo libro propone le traiettorie di alcune traduttrici protagoniste del campo letterario ed editoriale della prima metà del Novecento italiano. Autori e autrici si interrogano sulle condizioni sociali che hanno consentito a queste donne impegnate nella pratica della traduzione da diverse lingue – per lo più dall'inglese e dal tedesco, ma anche dallo svedese, dal russo e dal francese – l'accesso a una professione intellettuale chiave in un periodo storico caratterizzato tanto da progressi quanto da resistenze nel miglioramento della condizione femminile. L'invisibilità e l'invisibilizzazione, autonoma e eteronoma, del loro lavoro porta a riflettere su una questione, seppur per motivi diversi, ancora attuale nel nostro presente: ricostruire le loro traiettorie è così un modo per valorizzare posture e pratiche del tradurre.