Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente.
Leggi l'Informativa Cookie Policy completa.

Sei in possesso di una Carta del Docente o di un Buono 18App? Scopri come usarli su Maremagnum!

Libros antiguos y modernos

Menis Gian Carlo, Bergamini Giuseppe, Menis Gian Carlo, Bergamini Giuseppe

La miniatura in Friuli. Catalogo della mostra di Udine, Palazzo Comunale, 9 settembre - 15 ottobre 1972

Electa, 1972

25,00 €

Barbacane Libri

(Udine, Italia)

Habla con el librero

Formas de Pago

Detalles

Año de publicación
1972
Lugar de impresión
Milano
Autor
Menis Gian Carlo, Bergamini Giuseppe
Páginas
pp. 199, con numerose ill. b.n. e a col.
Editores
Electa
Formato
cm 28,8 x 25,5
Curador
Menis Gian Carlo, Bergamini Giuseppe
Materia
Arte, Storia dell'arte, Pittura, Miniatura, Catalogo, Mostra
Prologuista
Traductor
Ilustrador
Descripción
cart. edit. con sovraccoperta
Sobrecubierta
Conservación
Muy bueno
Idiomas
Italiano
Encuadernación
Tapa dura
Copia autógrafa
No
Impresión bajo demanda
No
Condiciones
Usado
Primera edición
No

Descripción

Stato di conservazione: MOLTO BUONO, sovraccoperta con piccole tracce d'uso ai margini (minuscoli strappetti, piccole slabbrature), leggero ingiallimento, per il resto in ordine.
Catalogo della mostra allestita a Udine, Palazzo Comunale, 9 settembre - 15 ottobre 1972, in occasione del XVIII Congresso Eucaristico Nazionale.
Il volume presenta un ampio repertorio di opere miniate (codici, libri liturgici, salteri, graduali, messali) provenienti da importanti archivi e biblioteche della regione: Biblioteca Guarneriana di San Daniele, Archivio del Capitolo Metropolitano di Udine, Museo Archeologico Nazionale di Cividale, Archivio Arcipretale di Gemona, Archivio Pievanale di Spilimbergo, Biblioteca del Seminario Teologico Centrale di Gorizia.
Presentazione di Giuseppe Zaffonato, Arcivescovo di Udine.
Testi di Giuseppe Bergamini, Sergio Bettini, Achille Comoretto, Luigi de Biasio, Gian Carlo Menis, Fulvia Sforza Vattovani.
Foto in bianco e nero e a colori di Elio Ciol