Guglielmo-petroni-morte-fiume-6ea74a99-d845-4af4-ab98-75b1ed2eb9b8
  • Libreria: Libreria Libr'Aria (Italia)
  • Soggetti: romanzi e narrativa italiana
  • Dimensioni: copertina rigida illustrata
  • Peso di spedizione: 750 g
  • Edizione: club degli editori
  • Condizioni: buone

Note Bibliografiche

Note:
La morte del fiume
Di Gugliemo Petroni
Editore: Mondadori
Lingua:Italiano | Numero di pagine: 148 | Formato: Altri
Isbn-10: A000047569 | Data di pubblicazione: 01/01/1976
Disponibile anche come: Copertina rigida
Breve racconto, nostalgico e malinconico scorcio della provincia e della campagna italiana, all’insegna del “come eravamo”. Si osserva come i cambiamenti che negli anni ‘70 (cambiamenti dell’ambiente, del paese e della città, della società, delle abitudini ecc) turbavano i protagonisti del racconto, sono in tutto e per tutto affini (o forse sono ancora gli stessi?) a quelli che si vivono oggi.
Se è vero che lo sviluppo della società e della socialità avviene sempre in quei luoghi dove scorre l’acqua (come spiega Melville, molto meglio di me, all’inizio di Moby Dick), allora vedere morire il fiume della propria infanzia è un evento doppiamente drammatico e doppiamente significativo dello sfacelo in cui versa la società odierna.
Il tema del passato, della nostalgia, del rapporto tra il proprio passato e il proprio presente sono più o meno riassunti così: “C’è chi ha tramutato la propria realtà passata in un mito e, se lo ricerca, si perde. Gli uomini temono il proprio avvenire, ma è del passato che debbono aver paura. Se non lo sanno ritrovare in tutta la sua realtà, non trovano se stessi, ed il loro avvenire è l’incognito.”
Come premio strega non è illuminante, ma pur sempre un’ottima lettura con ottimi spunti.
Si conclude con una sorta di rassicurante inno al “dio delle piccole cose”: “t’assicuro che ci son più legami tra le cose, sia pur quelle banali, domestiche e di tutti i giorni e quelle che riguardano il cielo e la terra, di quanti non ce ne siano tra il grano e il pane.”

Spese di spedizione OMAGGIO per ordini superiori a 50 €. (entro i confini nazionali)

Tempi e Costi di spedizione

Costi per spedizioni in Italia

Tipologia Tempo di consegna Costi Contrassegno
Economy (non tracciato) Consegna in 10 - 30 giorni lavorativi 2,90 No
Standard Consegna in 3 - 10 giorni lavorativi 4,90 No
Tempi di consegna: Calcolati a partire dalla conferma di disponibilità da parte del libraio.
Contrassegno: è possibile pagare in Contrassegno solo se tutte le librerie nel Carrello accettano tale metodo.
Oneri doganali: Se il tuo ordine dovesse essere controllato in dogana, si potrebbero verificare dei ritardi nella consegna. Se richiesti, gli eventuali oneri doganali saranno a tuo carico.