Cento-anni-teatro-verdi-pisa-1867-1967-3cffa1a8-88ac-4639-a36a-f51cc41276c2
  • Libreria: Libreria BFS (Italia)
  • Anno pubblicazione: 1967
  • Editore: Giardini
  • Soggetti:
  • Peso di spedizione: 480 g
  • Luogo di pubblicazione: Pisa

Note Bibliografiche

112 p. : ill. ; 30 x 21 cm + 1 manifesto. Questa sintetica ricostruzione storica ci racconta la genesi e la vita del Teatro Verdi di Pisa, già Regio Teatro Nuovo, che venne inaugurato la sera del 12 novembre 1867, con il «Guglielmo Tell» di Gioachino Rossini. Il Verdi, costruito tra il 1865 e il 1867 a opera dell'architetto Andrea Scala, è un teatro di media grandezza, difatti non supera i 900 posti, esclusi i posti d'ascolto: nel 1867, prima cioè del ridimensionamento della ribalta, nel 1914, e della creazione delle gallerie, nel 1935, la capienza non doveva andare oltre i 750 posti a sedere. Il palcoscenico è uno dei più grandi d'Italia: misura 26 metri di profondità e 32 metri di larghezza e rappresenta una sorta di importante "piazza" su cui è stato possibile realizzare scenografie per l'«Aida», il «Nerone» di Boito ed altre. Redazione: A. Monnosi ; a cura del Comune di Pisa, Assessorato allo sport, turismo e spettacolo. Contiene la cronologia delle opere messe in scena dal 1867 al 1967. Allegata il facsimile della locandina del primo spettacolo. Brossura editoriale, coperta in cartoncino flessibile colorato (rosso), titolo impresso al piatto, muto il dorso. All'interno numerose fotografie in b/n. Qualche segno del tempo alla coperta per il resto libro integro. Usato in condizioni buone. Codice libreria 6526.

Spese di spedizione OMAGGIO per ordini superiori a 99 €. (entro i confini nazionali)

Tempi e Costi di spedizione

Costi per spedizioni in Italia

Tipologia Tempo di consegna Costi Contrassegno
CRONO SDA Consegna in 3 - 10 giorni lavorativi 4,90 No
DHL EXPRESS Consegna in 1 - 2 giorni lavorativi 7,90 No
Tempi di consegna: Calcolati a partire dalla conferma di disponibilità da parte del libraio.
Contrassegno: è possibile pagare in Contrassegno solo se tutte le librerie nel Carrello accettano tale metodo.
Oneri doganali: Se il tuo ordine dovesse essere controllato in dogana, si potrebbero verificare dei ritardi nella consegna. Se richiesti, gli eventuali oneri doganali saranno a tuo carico.