Janeausten1

JANE AUSTEN

Jane Austen (vissuta poco più di quarant'anni tra la fine del Settecento e l'inizio dell'Ottocento) compì la sua educazione quasi interamente in casa, sotto la guida del padre ecclesiastico. Il suo primo romanzo completo, pubblicato solo nel 1818, è L'abbazia di Northanger. Tra le opere della scrittrice vanno ricordate: Senso e sensibilità (1811), Orgoglio e pregiudizio (1813), Emma (1816) e Persuasione (pubblicato postumo). Cerca e Compra subito!

Janeausten1

I VIDEO DI MAREMAGNUM

il 29 novembre la libreria Malavasi e Maremagnum hanno ospitato Armando Torno

Orgoglio

ORGOGLIO E PREGIUDIZIO

Virginia Woolf: «Senza volersene vantare o arrecare dolore al sesso opposto, possiamo dire che Orgoglio e pregiudizio è un buon libro. E comunque non ci sarebbe stato nulla di cui vergognarsi ad essere colti nell'atto di scriverlo. Eppure Jane Austen era felice che un cardine della porta cigolasse, perché così poteva nascondere il suo manoscritto prima che qualcuno entrasse nella stanza. Per Jane Austen vi era qualcosa di disdicevole nello scrivere Orgoglio e pregiudizio.» Cerca e Compra subito!

Orgoglio
3.paesaggioinglese

IL PAESAGGIO INGLESE

John Constable: «La pittura è una scienza e andrebbe perseguita come un'indagine secondo le leggi della natura. Perché, dunque, non potrebbe un paesaggio essere considerato come una branca della filosofia della natura, i cui dipinti non sono altro che esperimenti?» Cerca e Compra subito!

3.paesaggioinglese

News, Mostre e Curiosità

IL SIGNORE DEL CIELO ALLA SCUOLA DELLA CATTEDRALE. LUNEDì 29 MAGGIO 2017

9833-300x300 Alla Scuola della Cattedrale il dialogo interculturale del gesuita Matteo Ricci nella Cina dell’Epoca Ming L’evento si terrà presso la chiesa di San Gottardo in corte lunedì 29 maggio alle ore 18.30 La Scuola della Cattedrale, presieduta da Mons. Gianantonio Borgonovo, Arciprete del Duomo di Milano, chiude la stagione culturale... Continua

A pesca nel Maremagnum

COSA SUCCEDE, COL PASSARE DEL TEMPO, A UN EVENTO INAUDITO

Lepenies-300x300 Che diventa audito, direte voi. E dite bene, perlopiù. L’evento inaudito è l’unificazione delle due Germanie. Il libro in questione, una sorta di instant book, di Wolf Lepenies, Conseguenze di un evento inaudito. I tedeschi dopo l’unificazione, il Mulino 1993 (l’edizione tedesca è di un anno prima, 1992). Attualmente, mentre scrivo questo ... Continua