Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente.
Leggi l'Informativa Cookie Policy completa.

Book

Edoardo Calandra, Leonardo Lattarulo, Giuseppe Giacosa

I Lancia di Faliceto

Robin, 2021

14.25 € 15.00 €

Robin Edizioni (Torino, Italy)

 Free shipping

Ask for more info

Payment methods

Details

Year of publication
2021
ISBN
9788872747551
Author
Edoardo Calandra
Pages
296
Series
Biblioteca del vascello
Publishers
Robin
Size
230×153×25
Curator
Leonardo Lattarulo
Keyword
Narrativa classica, Saghe generazionali
Prefacer
Giuseppe Giacosa
State of preservation
New
Languages
Italian
Binding
Softcover
Condition
New

Description

Scrittore appartato e "gran signore discretissimo" (Contini), Edoardo Calandra (Torino, 1852 – ivi, 1911) fu legato da rapporti di amicizia con autori come Verga, Giacosa, Emilio Praga, De Roberto. Nei suoi capolavori narrativi – La bufera, A guerra aperta, Juliette – la fedeltà al romanzo storico convive con una sensibilità pienamente moderna, individuata dalla critica più recente, che ha colto nell'opera di Calandra i segni di un'attenta riflessione sul lavoro di autori contemporanei, anche, in apparenza, lontani dalla sua ispirazione, da Fogazzaro a d'Annunzio. In un libro come I Lancia di Faliceto, edito nel 1886 e mai più ripubblicato, l'inattualità del tema – "non la storia, ma alcuni episodi di una famiglia piemontese durante nove secoli di esistenza" (G. Giacosa) – non deve impedire di riconoscere, in particolare nel racconto forse più significativo, Il Decaduto, un contenuto tutto moderno: il declassamento sociale e la nascita dell'individuo problematico, non più garantito dall'appartenenza di classe e da un quadro di valori dato. Prefazione di Giuseppe Giacosa.