Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente.
Leggi l'Informativa Cookie Policy completa.

Sei in possesso di una Carta del Docente o di un Buono 18App? Scopri come usarli su Maremagnum!

Rare and modern books

George Sand, Marco Catucci, Emanuela Schiano di Pepe

Relazione di un viaggio tra i selvaggi di Parigi. Testo originale a fronte

Robin, 2021

13.30 € 14.00 €

Robin Edizioni

(Torino, Italy)

 Free shipping

Ask for more info

Payment methods

Details

Year of publication
2021
ISBN
9788872747827
Author
George Sand
Pages
160
Series
Biblioteca del vascello
Publishers
Robin
Size
230×150×15
Curator
Marco Catucci
Keyword
Saggi letterari
Translator
Emanuela Schiano di Pepe
State of preservation
New
Languages
Italian
Binding
Softcover
Condition
New

Description

La "Relazione di un viaggio tra i selvaggi di Parigi", pubblicata da George Sand in Le diable à Paris e inserita in seguito nel volume delle sue Opere complete, si articola in due lettere all'amico botanico Jules Néraud. Con uno stile non privo d'ironia l'autrice descrive, evocando la suggestione dei racconti di viaggio classici o di un diario di bordo, una sua esotica e spaesante traversata in compagnia del figlio Maurice. Dopo una suspense iniziale sapientemente costruita, Sand svela la natura dell'avventurosa spedizione: un incontro con la tribù degli Iowas al museo indiano del pittore George Catlin, a Parigi. Sand interpreta i tableaux vivants che animano il museo come una testimonianza dell'universalità dell'arte, ma all'esperienza estetica affianca la riflessione più strettamente sociologica. Questo testo, che oggi interpretiamo anche come un invito a riflettere sui temi cruciali della civiltà occidentale, esprimeva senza mezzi termini una critica rivolta alla società francese di allora, alla vigilia di una fase storica particolarmente intensa. Con il saggio introduttivo "George Sand e George Catlin".